Beachwear summer 2020 di YamamaY

Yamamay, attraverso la nuova campagna estate 2020, cerca di mettere ancora una volta, in primo piano, il rapporto con la natura. La natura va rispettata e tutelata, perché è da essa che deriva l’equilibrio della vita, mai come ora questo è sotto gli occhi di tutti.

Los Angeles, frenetica metropoli in cui panorami urbani fatti di cemento e grattacieli si alternano a sensazionali scenari naturali, fa da sfondo agli scatti della campagna realizzati dalla fotografa americana Josephine Clough, per sottolineare, ancora una volta, l’importante ruolo che la natura può svolgere nel modellare le nostre città del futuro affinché siano vivibili e prospere. La moda diventa così, ancora una volta, il veicolo per mettere l’attenzione su uno dei problemi che più preoccupano il mondo in questo momento.

Yamamay: beachwear estate 2020Avvolta da una vegetazione lussureggiante, illuminata da una luce calda ed avvolgente, una moderna Madre Natura, interpretata dalla top model italiana Bianca Balti, già testimonial della campagna Yamamay ‘Basically Sexy’ e ‘Say Sexy’ per la primavera 2020, ci comunica, con la freschezza che la contraddistingue, energia e vitalità, uno stimolo a guardare con ottimismo verso il futuro, verso nuove possibilità ed orizzonti.

Questa campagna, scattata a Los Angeles, avrebbe dovuto essere solo la seconda tappa del viaggio estivo di Yamamay iniziato con uno shooting ambientato a Napoli, lambita dalle acque del nostro preziosissimo Mar Mediterraneo, in grave pericolo a causa dell’inquinamento, per poi proseguire verso altri luoghi recentemente colpiti dalla furia della natura quali l’Australia, in cui gli incendi hanno bruciato foreste e distrutto specie animali, per poi continuare nell’Oceano Indiano, area fortemente colpita dai cambiamenti climatici e dall’inquinamento. Il progetto purtroppo è stato interrotto a causa dei recenti sviluppi legati all’emergenza sanitaria.

L’impegno di Yamamay nei confronti dell’ambiente è costante, questo progetto si inserisce in un progetto più ampio iniziato 3 anni fa in collaborazione con One Ocean Foundation: Yamamay e il Gruppo Pianoforte hanno infatti firmato la Charta Smeralda, un codice etico per la tutela del mare, con cui si sono impegnati a praticarne i principi e a sensibilizzare, con azioni concrete, i propri consumatori, invitandoli a vivere l’ambiente e il mare in modo sostenibile. Il Gruppo Pianoforte, a cui Yamamay fa capo, sostiene la fondazione anche con un significativo contributo economico su base annuale.

Inoltre, Yamamay 3 anni fa, ha iniziato anche un percorso sostenibile all’interno delle proprie collezioni, inserendo e aggiungendo stagione dopo stagione, capi realizzati con materiali provenienti dalla natura e con processi di produzione meno impattanti. Cotone organico, tessuti biodegradabili, tessuti naturali creati con le foglie di eucalipto, tessuti realizzati con la plastica riciclata, tessuti Sensitive. Questa evoluzione sostenibile all’interno delle collezioni è stata concepita per favorire consumi più consapevoli e produzioni più ecologiche.

www.yamamay.com

Questa voce è stata pubblicata il 31 maggio 2020, in Uncategorized.

MAGNAMM inaugurato il 21 maggio…in piena fase 2!

Coraggiosissimi i coniugi Liliana Sprazzetto e Gennaro Montella detto “Jenny”, giovanissima coppia sia in affari che in amore, lei in sala e lui in cucina che hanno deciso di aprire un locale durante la fase 2 del Covid19.

Dopo varie e diverse esperienze in varie catene napoletane come Rosso Pomodoro, Ciccio Pizza e pomodorino, dove peraltro si sono conosciuti, hanno deciso di mettersi in proprio…

All’interno del locale ci sono 30 coperti e il rispetto totale delle norme del decreto.

Il primo giorno hanno fatto 250 pizze, tra asporto e sedute, montanare, mozzarelle, zeppole, fritto misto di terra e di pesce, scialatielli e zucchine alla scapece.

Un locale perfetto, accogliente e soprattutto familiare per trascorrere una serata divertente, con i migliori piatti della cucina italiana napoletana con tutte le sue specialità culinarie preparate sul momento ricette fresche, in un’atmosfera unica.

– Ristorante e pizzeria partenopea impasto con 52 ore di lievitazione ad alta digeribilità, cucina partenopea gustosa e fresca,da provare tutta, dal vizio napoletano alla zuppa di cozze ,per poi passare ai nostri primi di cuore campano ma con un tocco di innovazione, per finire con gli  strepitosi dolci e la regina, la delizia a limone di sal de riso.

Variegata cucina italiana. Dovete provare per forza le pizze squisite, la loro bevanda alcolica o la birra aromatica. In tanti passano nel pomeriggio per le loro torte, per i pasticcini, per il gelato e per i dolci.

Buonissimi anche come dessert! Godetevi un pranzo o una cena da loro.

Per tutti i food blogger: è facile condividere le vostre foto subito su Instagram, il Wi-Fi è gratis!

Particolarmente amati sono i piatti vegetariani preparati con amore e che vi mostreranno l’enorme varietà di creazioni culinarie possibili in questo ambito. I tanti ricette senza glutine o senza lattosio squisite vi aiutano a badare a un’alimentazione sana anche nei momenti di piacere.

Un’alimentazione sana può essere anche semplice e che la scelta per voi rimane ottima.

E per il vostro evento privato…

Per loro è importante poter dare il benvenuto a tutti.

Hanno un accesso senza barriere architettoniche, e si possono portare con voi anche i meravigliosi amici a quattro zampe.

C’è un evento che vorreste festeggiare con amici e parenti? Prenotate i nostri locali.

L’orario di apertura è dalle 12.00 alle 15.30 e dalle 19.00 alle 00.00.

Orari di apertura

Pranzo: da lunedì a domenica dalle 12: 00 alle 15: 00

Cena: da lunedì a domenica dalle 19: 00 alle 24: 00

Piazza Geremia Bonomelli, 5, 20139, Milano, Italia

@Magnamm

https://magnamm.eatbu.com

tel.0284342906

IL CENTRO ACCELLERAZIONE METABOLISMO (CAM) DI MILANO HA RIAPERTO IN TOTALE SICUREZZA

SIAMO APERTI!

Il Covid-19 purtroppo ci ha costretti tutti in casa per oltre 2 mesi! Un lungo periodo in cui ognuno è riuscito a esprimere il meglio di sé ai fornelli senza far troppo caso alla bilancia.

Per molte persone rimettersi in forma dopo tanto tempo è davvero faticoso, anche perché il nostro metabolismo non sempre risponde come vorremmo e l’inflammasoma (con questo termine si intende lo strato di muco che avvolge le cellule di grasso a seguito di una reazione infiammatoria dovuta ad eccessi di zucchero presenti nel sangue) l’ha fatta da padrone.

Fortunatamente ha riaperto i battenti il Centro di Accellerazione Metabolismo (CAM) di Milano che, fin dal primo giorno, ha ricevuto numerose richieste di prenotazioni da parte di tantissime persone che, da subito, vogliono rimettersi in forma e perdere i chili in eccesso accumulati durante il periodo di quarantena, soprattutto con l’arrivo della stagione più calda.

Le visite avvengono in totale sicurezza, su prenotazione e ogni singolo paziente viene seguito scrupolosamente secondo le norme di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria. CAM è sempre stato attento alla salute dei suoi pazienti attuando fin dal primo giorno di apertura uno scrupoloso protocollo igienico sanitario che, in questo periodo, è stato ulteriormente rafforzato.

http://www.centroaccelerazionemetabolismo.it

Via Francesco Brioschi, 34

Milano – n. verde 800984222

Questa voce è stata pubblicata il 27 maggio 2020, in Uncategorized.

Hair Volume™ pastiglie gommose di New Nordic Più volume, luminosità e struttura ai vostri capelli

Hair Volume™

pastiglie gommose è il nuovo integratore naturale e innovativo per la prima volta sotto forma di pastiglie gommose al gusto di mela; da assumere solo due volte al giorno per coloro che preferiscono le pastiglie da sciogliere in bocca al posto del tradizionale integratore Hair Volume™ in compresse.

Contiene estratto di mela svedese, che è ricco di proantocianidina, miglio, ricco di miliacina, ed equiseto, ricco di silice e di rame, che favoriscono il naturale benessere e la pigmentazione dei capelli.

La biotina sostiene il mantenimento di capelli sani; metionina e cisteina coadiuvano il benessere di cute ed unghie. Il rame contribuisce ad aiutare il mantenimento di una normale pigmentazione dei capelli.

Mela (Malus domestica, L.) Ha origine in Asia Occidentale, dove la sua antenata selvatica può essere ancora rinvenuta. L’estratto di mela di Hair Volume™, proviene da mele, attentamente selezionate, della varietà Katya svedese, in quanto contengono un’eccezionale elevata concentrazione di proantocianidina B-2.

Miglio bianco (Panicum miliaceum ) è un cereale privo di glutine, dall’elevato contenuto di Miliacina, un fitosterolo, che ha benefici effetti sulle cellule che sintetizzano la cheratina di capelli, unghie e pelle.

Rame: Hair Volume™ pastiglie gommose contiene 1 mg (100% RDA) di rame per compressa; il rame aiuta a sostenere la normale pigmentazione dei capelli, stimolando la produzione di melanina.

Biotina: sostiene il mantenimento di capelli sani.

Metionina e Cisteina: coadiuvano il benessere di cute ed unghie.

Confezione da 60 pastiglie gommose € 29,95 – Un mese di trattamento!!!

In vendita in tutte le farmacie, o visita il sito http://www.newnordic.it

Questa voce è stata pubblicata il 27 maggio 2020, in Uncategorized.

Antivirus…Strategie naturali per difendersi da questa e dalle prossime pandemie di Margherita Enrico Sperling&Kupfer

pagg. 128 euro 12,90
Uscita: 26 maggio
Versione ebook disponibile
Visualizza immagine di origine
«Un titolo forte, Antivirus, per un libro che punta soprattutto a rassicurare, una guida pratica per
proteggersi il più possibile, e con metodi naturali, mentre imperversa la pandemia.»
Dalla Prefazione del prof. Stefano Fais (ISS)
«Una miriade di suggerimenti molto utili e molto pratici. Di Margherita Enrico apprezzo soprattutto
il modo in cui riesce a semplificare per il grande pubblico studi scientifici complessi.»
Dalla Presentazione del prof. Gianluca Pazzaglia
La pandemia di Covid-19 ha travolto tutti noi. La drammatica esperienza collettiva di questi mesi può
insegnarci molto: in primo luogo a non dimenticare che prevenire è meglio che curare. Questa esperienza ci
deve insegnare che l’attacco di qualunque virus, non è mai annunciato e non deve trovarci impreparati.
Esistono un insieme di strategie per combattere e vincere la battaglia quando i virus attaccano il nostro
organismo. Strategie interne legate alle nostre difese naturali ma anche esterne che riguardano il nostro stile di vita e i nostri comportamenti. Un po’ come quando ci si espone a una tempesta in pieno inverno: se la sai affronta in canottiera con buona probabilità ci si ammala gravemente, ma se si è ben coperti le possibilità di salvaguardare la salute sono altissime. Dobbiamo quindi prepararci e proteggerci con una potente armatura perché anche in futuro dovremo fare i conti con questo e altri virus sconosciuti e potenzialmente pericolosi.
In questa guida Margherita Enrico ci suggerisce un insieme di strategie sotto forma di consigli semplici e
concreti per rinforzare il nostro organismo e renderlo immune dai possibili attacchi futuri. Sconfitto il
Covid-19 tornerà tutto alla normalità? Quali alimenti dobbiamo assumere, e in che misura? Quali
comportamenti è meglio evitare? La scienza non mente: le persone che seguono un’alimentazione corretta e uno stile di vita sano hanno un sistema immunitario più forte e sono meno colpite dalle infezioni virali.
Dobbiamo sempre stare in guardia, ma per fortuna abbiamo a disposizione un potente arsenale naturale: un’alimentazione ricca di micronutrienti quali le vitamine A, B3, C e D o il selenio e lo zinco, poi l’esercizio fisico, un sonno regolare, il tenersi al riparo dalle fonti di inquinamento (anche elettromagnetico), la meditazione, una corretta gestione dello stress e molte altre buone abitudini. Infine, da qualche anno contro virus e batteri possiamo ricorrere a integratori naturali dalle sorprendenti proprietà antiossidanti e capaci di stimolare il sistema immunitario.
L’AUTRICE
Margherita Enrico è giornalista, autrice televisiva e scrittrice. Collabora con il Giornale e ha lavorato per la Repubblica, la Rai e diversi settimanali. È autrice di libri di successo tra cui La dieta ormonale e Gli ormoni della felicità (entrambi con Thierry Hertoghe), Un miracolo nella mia vita, La scienza della giovinezza e I segreti della longevità, tutti pubblicati da Sperling & Kupfer. Ha collaborato con studiosi e ricercatori di livello internazionale e ha partecipato alla stesura di importanti testi scientifici.
Questa voce è stata pubblicata il 25 maggio 2020, in Uncategorized.

MATTEO FRONDUTI A MILANO REINVENTA IL DELIVERY Attiva dal 9 maggio 2020 la nuova formula di delivery/take away pensata dallo chef milanese

Attiva dal 9 maggio 2020 la nuova formula di delivery/take away pensata dallo chef milanese

Mettete insieme un noto chef di Milano (chef-patron del ristorante milanese Manna e primo Top Chef d’Italia), un nuovissimo concetto di delivery e la zona periferica di Turro nel milanese e otterrete LA GASTRONOMIA DI PERIFERIA, di Matteo Fronduti.

Le prime consegne sono avvenute il 9 maggio 2020, in piena emergenza COVID-19, quando ancora i ristoranti in tutti’Italia erano chiusi per ragioni di sicurezza nazionale. Ma l’idea di un nuovo concetto di servizi take away (o consegna a casa) di cibo d’eccellenza preparato da uno chef, ma gustato a casa propria, lo aveva in testa da tempo.
L’idea innovativa e che solo un grande chef con esperienza come Matteo Fronduti poteva comprendere, era proporre dei cibi a lenta cottura che non perdessero le loro qualità con il trasporto ma, al contrario, che le esaltassero. Il suo non-delivery nasce dunque dal fatto che i take away tradizionali (anche per poter contenere i prezzi), devono essere veloci e a prezzi contenuti e, inevitabilmente con il trasporto, spesso perdono di qualità e di sapore.
Ecco perché i menù della sua Gastronomia comprendono la Trippa in Umido, il Bollito di Lingua e Testina, il Baccalà Mantecato e diversi altri piatti tutti a lentissima cottura che, riscaldati a bagnomaria, non perdono di qualità, ma la esaltano! “Non è forse vero che la trippa mangiata il giorno dopo è ancora più buona…?” – dice Matteo Fronduti

“La selezione dei piatti rimane comunque tra quelli della cucina tradizionale (e non soltanto milanese) che più mi appartengono e preferisco” – afferma Matteo Fronduti. “Ho realizzato un’idea che avevo in testa da tempo” prosegue lo chef “ma, vista l’attività a tempo pieno del ristorante, non riuscivo mai a dedicargli la giusta attenzione”.

Il ristorante Manna rimane il cuore fondamentale della sua cucina in cui prepara insieme al suo staff anche i piatti per la Gastronomia di Periferia. All’interno della proposta gastronomica troviamo alcune ricette molto apprezzate dalla sua clientela abituale. La Salsa di Pomodoro viene affumicata su brace di legna e cotta molto lentamente a calore tiepido risultando iper-concentrata. Il tocco finale che la rende ancora più speciale è l’aggiunta del peperoncino e la scorza di limone a fine cottura. Non può naturalmente mancare il suo speciale Ragù pronto da gustare e il Brodo di Manzo. Tutto il cibo ordinato viene consegnato sottovuoto, porzionato e da consumare entro 15gg dalla data di produzione.

“La gastronomia non va a sostituire il ristorante, ma permette un vantaggio aggiuntivo e non soltanto nei momenti di chiusura come quelli che abbiamo appena vissuto. Lo considero, al contrario, un proseguimento naturale dell’attività del ristorante perché utilizzo sempre la mia cucina, il mio personale e la mia passione” -precisa Fronduti.

Nella lista dei prodotti in vendita anche pasta, riso e formaggi d’eccellenza che non sono facilmente reperibili sul territorio come, ad esempio, la Pasta Felicetti, la Mortadella Franceschini, il Riso Acquerello, oppure una selezione di formaggi tra cui la Toma della Rocca Caseificio Altalaga, tutte rigorosamente allo stesso prezzo di vendita del negozio del produttore. Non può mancare una selezione di vini e la speciale Birra P.O.U.B. (del birrificio artigianale Piccolo Opificio Brassicolo del Carrobiolo FERMENTUM di Monza).

Nel menù si trovano anche sottaceti, la classica giardiniera, lo zafferano del cardinale in pistilli e una crema di nocciole e cioccolato spalmabile.

La particolarità del menù prevede la consegna/ritiro il giorno seguente al ricevimento dell’ordine. I prodotti ordinati di sabato verranno consegnati il lunedì successivo

Info e menù sui profili social:
http://www.facebook.com/matteo.fronduti. Manna Ristorante

Al momento si paga con contanti o tramite bonifico secondo indicazioni date durante la prenotazione.
E’ previsto a breve un sito dedicato in cui sarà possibile prenotare direttamente on line e pagare con carta di credito

La Gastronomia di Periferia
Piazzale Governo Provvisorio, 6
20127 Milano
Per ordini Tel 02/26809153
Consegna in tutta Milano e ‘periferie adiacenti’
Chiuso la domenica

Questa voce è stata pubblicata il 22 maggio 2020, in Uncategorized.

#ViaDeiLimoni, dove il limone di Sorrento profuma e decora la via più elegante di Milano

Nella via della moda milanese si respira il profumo fresco ed avvolgente del limone grazie a Limoncetta di Sorrento, il drink che esalta il sapore del frutto più glamour dell’estate

 

Estate 2018.

 

Limoncetta di Sorrento for drink 

Sun Tonic Sun Tonic Basil e Sun Tonic Mint

 

…Preparate una bottiglia di Limoncetta di Sorrento fredda, molto fredda.

5 cl di Limoncetta ghiacciato in un calice riempito per metà con cubetti di ghiaccio, 15 cl di tonic premium, foglie di basilico (Sun Tonic Basil) o foglie di menta (Sun Tonic Mint) come guarnizione al vostro drink. Infine, mescolate gli ingredienti e servitelo ghiacciato. Il drink di tendenza dell’estate 2018 è pronto: Sun Tonic.

Un drink facile, da poter fare anche in casa, rivisitato dall’incontro tra il gusto dei limoni di Sorrento Limoncetta, l’aroma del basilico e la freschezza della menta per un gustoso equilibrio tra dolce e amaro della vostra acqua tonica preferita.

Limoncetta di Sorrento è il drink bevuto nel quadrilatero della moda, in Via della Spiga o meglio Via Dei Limoni.

Non solo un liquore per il dopo cena ma un drink per un aperitivo glamour all’aperto o casa, con amici.

Limoncetta di Sorrento è ottenuto dall’infusione delle sole bucce dei Limoni di Sorrento IGP, senza l’utilizzo di conservanti, coloranti o aromi. Proprio per preservarne la tipicità, il limone di Sorrento ha ottenuto l’importante riconoscimento europeo di prodotto con Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.).

Limoncetta di Sorrento for eat

Macarons al limone di Sorrento

Il pasticcino francese presente in tutte le colazioni più raffinate del mondo?

Sì, ma con una ricetta originale all’inconfondibile sapore di Limoncetta di Sorrento.

Farina di mandorle, zucchero a velo, uova e sciroppo di limone.

Sono croccanti e fondenti al tempo stesso. Si sciolgono in bocca, letteralmente, e il contrasto tra il limone e lo zucchero è meraviglioso. È difficile, quasi impossibile resistere alla tentazione.

Limoncetta di Sorrento svela la ricetta per avere sempre sulle nostre tavole i dolcetti francesi al gusto fresco del limone sorrentino.

Cominciamo dalla ricetta dei macarons su www.limoncetta.it 

Sotto il sole di Limoncetta. Dal 4 giugno alsettembre il brand, leader di mercato tra i limoncelli prodotti con “Limone di Sorrento I.G.P.”*, lancia la sua nuova consumer promo per regalare sorprese speciali a tutti i consumatori e gli amanti del liquore di Sorrento.

Partecipare è semplicissimo: sarà sufficiente acquistare una bottiglia di Limoncetta di Sorrento o Limoncetta Crema, conservare lo scontrino d’acquisto e collegarsi al sito sottoilsoledilimoncetta.it e seguire le semplici istruzioni per vincere i meravigliosi premi messi in palio.

Ogni giorno Limoncetta mette in palio, attraverso la modalità instant win”, una Gift Card Salmoiraghi&Viganò dal valore di 100 euro da spendere nei tantissimi punti vendita della catena in tutta Italia.

E questo non è tutto. Al termine dell’iniziativa Limoncetta regalerà ai suoi consumatori anche un super premio ad estrazione: una giornata con trasferimento e pernottamento a Milano per vivere una shopping experience unica accompagnati da una fashion consultant dedicata, 1.500 euro da spendere nella città più attrattiva per gli acquisti e una giornata da trascorrere nella capitale della moda e del design. Un’esperienza che coinvolge proprio tutti, dagli gli amanti della moda e dell’home decor a quelli della tecnologia.

Il legame con il territorio, l’attenta selezione delle materie prime ed il rispetto delle tradizioni. Limoncetta di Sorrento è un liquore 100% naturale, senza coloranti e conservanti, realizzato seguendo la ricetta tradizionale, Limoncetta nasce dall’infusione delle scorze del famosissimo “Limone di Sorrento I.G.P”. i cui standard di qualità e provenienza sono accuratamente promossi dal Consorzio di Tutela del “Limone di Sorrento I.G.P.”

Ideale come aperitivo o come fine pasto gourmet grazie la freschezza e all’aroma inconfondibile di limone, Quest’estate è Sotto il Sole di Limoncetta!

About Gruppo Lucano

Amaro Lucano è la storia di una famiglia lucana che, partita da un liquore nato dalla tradizione locale, è diventata una delle più importanti aziende nazionali nella produzione e commercializzazione degli spirits. Un brand conosciuto in tutto il mondo che ha saputo mantenere il suo “spirito” fondato sul rispetto della passione di famiglia e della terra in cui è nato. In costante crescita l’azienda ha chiuso il 2017 con un fatturato pari a 22,8 milioni, +4% rispetto al 2016. Ad oggi Gruppo Lucano conta circa 50 dipendenti tra la sede operativa di Pisticci Scalo, dove si trovano i reparti produttivi, Vico Equense, Matera e l’headquarter di Milano. Oltre alla produzione del famoso Amaro, l’azienda ha nel proprio catalogo altre 15 etichette di liquoristica italiana realizzate nello stabilimento di Pisticci.

Questa voce è stata pubblicata il 22 maggio 2020, in Uncategorized.

Yamamay Viva l’Amore, Viva la Vita

18 maggio. Yamamay, con la riapertura dei propri punti vendita prevista in Italia per oggi e nei prossimi giorni in tutti gli altri paesi, incomincia a ripensare e ridisegnare il futuro e per farlo decide di ripartire dalla bellezza del nostro paese con un messaggio di positività: ‘VIVA L’AMORE, VIVA LA VITA!’. Cercando di spazzare via le immagini di questi mesi difficili, Yamamay ci regala così una prima partentesi estiva: la costa di Posillipo, il Bagno Sirena, una delle spiagge più rinomate e caratteristiche della costiera, ci riportano immediatamente alle atmosfere tipiche dell’estate italiana, a quei giorni spensierati di cui tutti tanto aneliamo il ritorno.

Scattate prima dell’emergenza sanitaria, le immagini richiamano la tipica giornata trascorsa in spiaggia tra sole, giochi d’acqua, letture, pranzi mediterranei e costumi colorati, per celebrare ancora una volta la voglia di sorridere insieme, di abbracciarci, di ritornare a viaggiare, perché tanta è la voglia di ritorno alla normalità. Un inno al nostro paese che adesso più che mai si veste di colori limpidi e puri, cieli liberi dall’inquinamento, mari, acque cristalline e pulite come non le avevamo mai viste, un invito quindi ad un ritorno più consapevole, al rispetto della natura di cui tutti in questi mesi abbiamo tanto sentito il bisogno e capito l’importanza.i abbiamo tanto sentito il bisogno e capito l’importanza.

Yamamay: Viva l’amore, viva la vita!Già prima della pandemia, per sensibilizzare il nostro pubblico e i nostri clienti, avevamo deciso di dedicare le nostre campagne estive al delicato rapporto tra uomo e natura, scegliendo come location per gli shooting fotografici quei luoghi in cui, più di altri, questo delicato equilibrio è venuto recentemente a mancare. Mai come ora questo tema risulta attuale perché, l’emergenza sanitaria ci ha fatto aprire gli occhi, facendoci capire come tutto sia interconnesso. Da quando è iniziata l’emergenza coronavirus i livelli di smog si sono ridotti e le immagini satellitari hanno mostrato un calo significativo dell’inquinamento atmosferico anche in Italia, gli animali hanno ricominciato a popolare gli spazi urbani, un tempo esclusiva degli esseri umani: le lepri nei parchi a Milano, i delfini nella Laguna di Venezia, le anatre nella Fontana di Trevi e così via. Guardando oltre l’emergenza del momento, ricercatori e scienziati già avvertono che il successivo rilancio delle attività economiche rischia di far tornare tutto come prima in termini di inquinamento, se non si ha consapevolezza che occorre mettere in campo metodi innovativi e più rispettosi dell’ambiente. E’ quindi necessario che tutti si impegnino a vivere il futuro in un modo più rispettoso e armonico. Anche Yamamay continuerà il percorso, già iniziato da tempo, verso una moda più sostenibile: supportando la fondazione ‘One Ocean’ per la tutela degli oceani e ampliando l’offerta di prodotti realizzati con materiali provenienti dalla natura e con processi di produzione meno impattanti. Cotone organico, tessuti biodegradabili, tessuti naturali creati con le foglie di eucalipto, tessuti realizzati con la plastica riciclata…’ Gianluigi Cimmino, CEO di Pianoforte Holding

Motor Valley Tours: la nuova entusiasmante esperienza per gli appassionati di motori

Un weekend a motore nella terra delle automobili più veloci al mondo al volante di un’auto unica ed emozionante, icona della dolce vita. Adrenalina, bellezza, sicurezza: queste le parole chiave dei Motor Valley Tours, il miglior modo per riscoprire la libertà di movimento con il vento nei capelli, assaporando una terra magica adagiata tra la Via Emilia e gli Appennini, alla scoperta dei “templi” dell’automobilismo. 

Modena, 15 Maggio 2020 – Canossa Events, azienda leader nell’organizzazione di esperienze motoristiche con sedi in Italia, Nord America e Medio Oriente, presenta i Motor Valley Tours. Un nuovo progetto turistico creato per chi vuole scoprire da protagonista e in piena sicurezza la Motor Valley, un territorio unico al mondo, che si è sviluppato intorno a Modena, dove il genio e l’ingegno applicati alla meccanica dei motori sono progrediti in parallelo a una grande tradizione gastronomica.

Canossa Events introduce, in occasione del Motor Valley Fest Digital (14-17 maggio 2020) un’esperienza di turismo e lifestyle emozionante per esplorare il cuore pulsante del territorio con la visita ai suoi luoghi più iconici. L’iniziativa, che mira a contribuire al rilancio del turismo in Emilia, viene realizzata in collaborazione con Modenatur, punto di riferimento per l’incoming turistico per Modena, e con la Regione Emilia-Romagna.

I Motor Valley Tours consentiranno agli appassionati di automobili di vivere da protagonisti un’esperienza indimenticabile nel territorio, al volante di un’auto leggendaria, icona della “dolce vita”, in una versione speciale: le Abarth 595 Cabriolet, della flotta privata di Canossa Events, rese uniche dalle abili mani degli artigiani di Garage Italia.

In alternativa sarà possibile optare anche per un’auto d’epoca, naturalmente made in Italy, come l’Alfa Romeo Duetto o la Fiat 124 Spider.

Agli appassionati verranno proposte due formule di partecipazione: individuale o in piccoli gruppi.

I Tours Guidati, disponibili in fine settimana selezionati, consentiranno di vivere l’esperienza insieme a compagni di viaggio con cui condividere la passione per i motori. Una esperta guida condurrà il gruppo alla scoperta della Motor Valley e dei suoi tesori. I gruppi saranno formati da un massimo di 10 “equipaggi” per garantire un ottimo servizio e la massima sicurezza.

I Tours Individuali invece, disponibili su prenotazione in qualsiasi data, daranno la possibilità di organizzarsi il viaggio in piena autonomia. Entrambe le proposte sono progettate per una coppia o due amici, ma sarà possibile partecipare anche con i figli, oppure da soli.

Ogni momento del viaggio è stato studiato per garantire ai partecipanti un’esperienza piacevole all’insegna della tranquillità, anche in questi tempi di Covid-19. Il nostro staff è preparato ad accogliere

Canossa Events Reggio Emilia Milano New York Miami Dubai 

For more info: Francesca Azzali ◆ francesca.azzali@canossa.com ◆ Phone +39-0522-421096 ◆ Mob. +39-348-7313906

gli ospiti con il consueto sorriso, anche se nascosto dalla mascherina, e fornirà tutti i dispositivi di protezione necessari.

Il programma dell’esperienza al volante si articolerà su tre giornate e comprende le visite al Museo Lamborghini, alla Pagani Automobili, al Museo Ferrari di Maranello e al Museo Enzo Ferrari di Modena, oltre a un aperitivo e una passeggiata nelle vie del centro di Modena e alla visita guidata al sito UNESCO di Piazza Grande, con il Duomo romanico e la Torre della Ghirlandina. I tours guidati comprendono anche il pernottamento per due notti, due cene alla scoperta della tradizione gastronomica modenese e un pranzo immersi nella storia della Ferrari. Un susseguirsi sapientemente dosato di momenti di guida attiva, di scoperta, di cultura e di buon cibo.

Luigi Orlandini, Presidente di Canossa Events, spiega la genesi di questo progetto: “I Motor Valley Tours nascono dalla nostra volontà di sostenere la ripartenza del turismo in Italia e in particolare della nostra terra. Li abbiamo pensati per offrire agli appassionati delle quattro ruote un’esperienza attiva e coinvolgente da vivere in prima persona. L’automobile non è solo la protagonista di questi weekend, ma oggi è anche il mezzo più sicuro per spostarsi in tranquillità. Vorrei anche aggiungere che noi che operiamo nel mondo del turismo e degli eventi stiamo vivendo una crisi senza precedenti, ma non corriamo i rischi a cui sono esposti gli operatori sanitari dei nostri ospedali. Per questo offriremo l’ospitalità in hotel a tutti i medici e infermieri dei reparti Covid che vorranno partecipare ai tours guidati.”

I “Motor Valley Tours” saranno prenotabili online sui siti di Canossa Events e Modenatur non appena saranno possibili gli spostamenti tra Regioni e i pernottamenti in hotel. Tutte le prenotazioni saranno cancellabili in qualsiasi momento senza penali.

Per maggiori informazioni, visita il nostro sito: http://www.canossa.com/motorvalley Il Team Canossa Events

Questa voce è stata pubblicata il 16 maggio 2020, in Uncategorized.

La Bandiera Blu sventola su gran parte dei villaggi e alberghi di CDSHotels

CDSHotels raggiunge un prestigioso traguardo. La Bandiera Blu sventola su gran parte dei suioi villaggi e hotel. Ed è la notizia del giorno.

Non è un caso. Infatti, la nota catena alberghiera di Puglia ha da sempre scelto le località più affascinanti e più attente allo sviluppo ecocompatibile per realizzare o gestire i propri villaggi e hotel. Le strutture più amate si trovano proprio là dove sventola la Bandiera Blu, conferita anche quest’anno dal Fondo sociale europeo per lo sviluppo e per l’ambiente a quelle località più virtuose, attente cioè non solo alla qualità delle acque, ma anche all’eccellenza dei servizi offerti.

Vediamo una per uno per uno quali sono i villaggi, gli hotel e le località (www.cdshotels.it).

A Polignano a Mare, in provincia di Bari, famosa per la sua romantica scogliera a picco sul mare, incorniciata da un paesino che sembra un presepe ecco il Pietrablu Resort & Spa che si affaccia sulla costa di Polignano a mare, ha comodi accessi in acqua e tanti piccoli coniglietti che scorrazzano felici tra le aiuole per la gioia dei bambini.

A Carovigno, lambito dalla marina di Specchiolla con le sue calette e a pochi passi dalla riserva naturale di Torre Guaceto, risplende il Riva Marina Resort, circondato addirittura da ben due Bandiere Blu: Carovigno e Ostuni.

Più a Sud incontriamo poi il villaggio Alba Azzurra a Torre dell’Orso, poco distante dalla Grotta di fama internazionale La Poesia a Roca Vecchia. Ci sono quindici chilometri di spiagge dove sventola la Bandiera Blu, ma anche la Bandiera Verde, il riconoscimento conferito dall’Associazione dei medici pediatri per le spiagge “a misura di bambino”. Poco distante da queste stesse spiagge si trova il Relais Masseria Le Cesine, adiacente alla Riserva naturale internazionale Le Cesine e ad una folta pineta, immerso nella natura.

Senza lasciare la costa adriatica eccoci poi a Otranto, Bandiera Blu anche quest’anno, dove potremmo essere ospitati dall’Hotel Basiliani, che sorge in un luogo molto suggestivo, la Valle delle Memorie, con la più grande spa di Puglia (2mila metri quadrati) e dall’hotel Corte di Nettuno, affacciato sul porto, dove resterete affascinati dalla collezione di strumenti di marineria che vanno dalla Polene dell’800 a forma di sirena alle rare pipe dei capitani, fatte con la schiuma di mare.

Profuma di macchia mediterranea e ulivi selvatici il cinque stelle Marenea Suite Hotel che sorge in uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti del Salento, poco distante da Castro, dove sventola anche quest’anno la Bandiera Blu.

Sullo Jonio, l’altro mare del Salento, tra dune ricoperte di gigli selvatici e sabbia dal colore desertico eccoci nel Costa del Salento Village, la prima creatura di CDSHotels, che con la sua meravigliosa spiaggia rappresenta lo storico punto di incontro di famiglie e amici, desiderosi, come ogni anno, di mettere da parte lo stress e di ritrovarsi all’insegna del benessere e del pieno divertimento. E anche qui le spiagge di Lido Marini, frazione tra Salve e Ugento, sono state definite a misura di bambino dall’Associazione medici pediatri.

Infine, anche se non sorgono in località che hanno conquistato le Bandiere Blu, si trovano in luoghi incontaminati e immersi nella Natura gli altri due gioielli del gruppo CDSHotels, il Grand Hotel Riviera e il CDSHotels Terrasini.

Il Grand Hotel Riviera a Santa Maria al Bagno, marina di Nardò, si affaccia sulla baia di Gallipoli ed è lambito dalla riserva naturale marina e terrestre protetta Parco di Porto Selvaggio e Palude del Capitano.

Il CDSHotels Terrasini si affaccia sul Golfo di Città del Mare in provincia di Palermo ed è famoso per gli indimenticabili tramonti che si possono ammirare dai suoi 27 ettari di parco.

CDSHotels

www.cdshotels.it

info@cdshotels.it