Archivi

“SECOND LIFE” di Marco Neri a MIA Photo Fair 2019 22 – 25 marzo 2019 The Mall – Porta Nuova, P.zza Lina Bo Bardi 1, Milano

Il fotografo e artista Marco Neri, titolare della galleria

(via Kramer 32, Milano), esporrà i lavori della serie “SECOND LIFE” a MIA Photo Fair, in programma al The Mall di Milano, dal 22 al 25 marzo 2019.

La prestigiosa fiera internazionale dedicata alla fotografia d’arte in Italia è, ormai, giunta alla sua IX edizione ed è divenuta un appuntamento immancabile per amatori ed addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo.

In questa cornice, Marco Neri: artista ideatore di numerosi progetti fotografici nonché sperimentatore di nuovi e diversi linguaggi, presenta una raccolta di 5 immagini, frutto di un lavoro che prende ispirazione dalle celebri “Nature Morte” di Giorgio Morandi, per poi muoversi in maniera autonoma e sviluppare tematiche differenti. L’intensità e, nel contempo, l’essenzialità delle opere morandiane, in cui oggetti di uso quotidiano vengono nobilitati a soggetti, hanno spinto il fotografo a riprendere questi elementi della vita di tutti i giorni per dare loro una seconda vita.

«Per SECOND LIFE ho preso questi oggetti, pronti per essere buttati dopo l’utilizzo e li ho fatti diventare i protagonisti delle mie fotografie. Sono soggetti/attori che vivono una seconda vita sul mio palcoscenico prima di essere comunque distrutti» – spiega Marco Neri.

Il suo “palcoscenico fotografico” è contemporaneo, caratterizzato da colori saturi; composizioni studiate e dall’uso sapiente della tecnologia nel dosaggio di luci, sfumature ed effetti accattivanti. L’osservatore è posto di fronte a una sorta di “resurrezione” di queste forme abituali, che tornano in vita in una veste e colori inediti, trasformandosi in metafora dell’esistenza umana: anche prima dell’abbandono e della distruzione finale c’è sempre una possibilità di redenzione.

«Come un paladino, Marco Neri, in modo sottile e ironico, offre una seconda chance alle cose inanimate, una sorta di riabilitazione prima di andare incontro all’inevitabile distruzione» – così descrive il suo lavoro la giornalista e critico Mariateresa Cerretelli.

Marco Neri approccia la fotografia da autodidatta, dopo aver svolto la professione di grafico, a seguito di studi di Architettura e Industrial Design. Lavora come fotografo per svariati anni, assecondando allo stesso tempo la sua vocazione personale e facendone un mestiere. Nel corso della sua carriera artistico-lavorativa, Neri manifesta una predilezione particolare per lo still life che, tuttavia, si affianca ad esperienze in diverse direzioni che lo portano ad individuare e sviluppare un proprio stile personale. Caratteristica inconfondibile delle sue opere sono, infatti, i colori intensi e accesi. Di particolare rilievo gli esperimenti su pellicola Polaroid cui la prestigiosa rivista “Progresso Fotografico” dedica un articolo negli anni 1983-4. Alcuni di questi esperimenti, realizzati nel corso degli anni, vengono esposti anche nella mostra collettiva “Polaroid”, ospitata dalla galleria milanese Spazioporpora, nell’ottobre-novembre 2016. Nel 2017 e nel 2018 partecipa al Photofestival con i progetti “Second Life” (2017) e “Still life” (2018).

Questa voce è stata pubblicata il 8 marzo 2019, in Uncategorized.

Caduta dei Capelli? Tranquilli: c’è Hair Volume™! BY NEW NORDIC

La caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico che caratterizza l’arrivo della primavera e i cambi di stagione.

Tuttavia, quando questa acquista dimensioni importanti e si trovano ciocche dei propri capelli ovunque, ciò viene generalmente vissuto con grande ansia ed apprensione. Una capigliatura folta e lucente, infatti, è il sogno di tutti, per cui, quando si possiede una chioma spenta e diradata, ciò crea un disagio che spesso va a minare anche la propria autostima.

Una compressa al giorno dell’innovativo integratore di NEW NORDIC Hair Volume™ permette di nutrire i propri capelli, in modo da ridurne la temporanea caduta ed ottenere, così, una chioma sana e voluminosa.

La formula di questo prodotto di nuova generazione, vincitore anche di numerosi riconoscimenti internazionali, si basa, infatti, su un’originale ricetta svedese contenente sostanze nutritive dei capelli. Il motivo del successo di Hair Volume™, che coinvolge oggi ben 32 Paesi al mondo in cui moltissime persone ormai lo assumono quotidianamente, è dovuto alla combinazione dell’efficacia dei fattori di crescita naturale derivata dalle mele e la tecnologia utilizzata nell’individuare gli elementi nutritivi per dare maggior vita alle cellule del cuoio capelluto.

In Hair Volume™, infatti, è contenuto estratto di mela (della varietà svedese Katya), la quale racchiude un’elevata concentrazione di proantocianidina B-2, che stimola i follicoli piliferi. Un altro componente, poi: il miglio bianco, è ricco di miliacina, che va ad apportare svariati benefici alle cellule responsabili della sintesi della cheratina. L’equiseto, invece, è ricco di rame, che aiuta la produzione di melanina ,contribuendo a preservare la normale pigmentazione del capello, e costituisce la pianta al mondo con il più alto contenuto di acido silicico, che favorisce il naturale benessere della chioma. La biotina, inoltre, va a sostenere il mantenimento di una capigliatura sana, e la metionina, assieme alla cisteina, coadiuva anche il benessere di cute ed unghie.

Hair Volume™ è un prodotto naturale, senza conservanti, aromatizzanti o coloranti di qualsiasi tipo ed è inoltre privo di zucchero, sale, lieviti, soia e ingredienti di derivazione casearia. È utilizzabile, quindi, anche da vegetariani e vegani.

Disponibile nella confezione da 30 compresse (€ 28,95), Hair Volume™ è in vendita in tutte le farmacie o sul sito http://www.newnordic.it

Questa voce è stata pubblicata il 8 marzo 2019, in Uncategorized.

LEONARDO DI VITTORIO SGARBI…TEATRO MANZONI

Dopo le magistrali performance su Caravaggio e Michelangelo, che ci hanno mostrato straordinari fenomeni premonitori della contemporaneità, l’inesauribile Vittorio Sgarbi tornerà ad ammaliarci proponendoci un terzo percorso su Leonardo, di cui proprio nel 2019 ricorrerà il cinquecentenario della morte. Leonardo ingegnere, pittore, scienziato, talento universale dal Rinascimento giunto a noi, ha lasciato un corpus infinito di opere da studiare, ammirare, e su cui tornare a riflettere ed emozionarsi. Ci saranno sicuramente Monna Lisa in compagnia dell’Ultima Cena, e ogni aereo ingegno che il genio di Leonardo studiò. Proprio un altro viaggio, con tempi e modalità sorprendenti, accompagnato dalle musiche originali di Valentino Corvino e impreziosito dal lavoro minuzioso del visual artist Tommaso Arosio. Una miscela di racconto, immagini e suoni che ci rivelerà lo spettacolare enigma di “Leonardo”!

Questa voce è stata pubblicata il 8 marzo 2019, in Uncategorized.

CONAD _ “Salviamo il pianeta” con Scrittori di Classe e WWF i ragazzi raccontano la sostenibilità

La quinta edizione del concorso letterario di Conad Scrittori di Classe, realizzata con la consulenza scientifica del WWF, ha coinvolto 25.170 classi delle scuole elementari e medie. Più di 6 mila i racconti pubblicati, che hanno come protagonista Geronimo Stilton e lo vedono impegnato nella difesa dell’ambiente. Oggi parte la seconda fase dell’iniziativa: le storie degli otto finalisti sono diventate libri di una collana, distribuiti nei punti vendita Conad dal 18 marzo.

Vanzago (MI) 6 marzo 2019 – L’obiettivo è ambizioso: contribuire a salvare il pianeta attraverso la scrittura. Ma Conad sa che insieme si può raggiungere qualunque traguardo, e ha lanciato la sfida ai ragazzini delle scuole elementari e medie con il concorso di scrittura creativa Scrittori di Classe. Giunta alla sua quinta edizione, la competizione letteraria è stata realizzata quest’anno con la consulenza scientifica del WWF Italia e ha come testimonial d’eccezione Geronimo Stilton, il topo giornalista più amato dai bambini di tutto il mondo. Dagli otto racconti vincitori sono nati otto libri, che sono stati realizzati da Edizioni Piemme e saranno distribuiti nei punti vendita Conad dal 18 marzo

Il tema della sostenibilità ha fatto breccia nel cuore dei giovani studenti: le classi iscritte all’edizione 2018/19di Scrittori di Classe sono state 25.170 (il 14,6 per cento in piùrispetto al 2017), per un totale di circa 550 mila bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni, che si sono messi alla prova inviando migliaia di storie. Ben 6.527 sono state quelle completate e pubblicate sul sito di Scrittori di Classe. Avventure dove Geronimo e i suoi amici sono alle prese con spiagge da pulire, risorse energetiche da non sprecare, specie animali da proteggere, foreste da tutelare.

ha aperto oggi la seconda fase del progetto con un evento organizzato nel territorio della riserva naturale "Bosco WWF di Vanzago", area protetta gestita dall’associazione, a cui hanno partecipato, coordinati dalla conduttrice televisiva Tessa Gelisio, il direttore generale di Conad Francesco Avanzini, il direttore generale del WWF Gaetano Benedetto e la scrittrice e creatrice di Geronimo Stilton Elisabetta Dami.

Tra il pubblico, con i loro insegnanti, c’erano anche gli alunni di due delle classi vincitrici del concorso, la 3ª U della Scuola Primaria A. Corsini Verica di Pavullo nel Frignano, e la 5ª A della Scuola Primaria Enrico Toti Maggianico di Lecco.

«Oggi abbiamo il dovere di educare le nuove generazioni ai valori della sostenibilità e dell’ecologia. Attraverso la scrittura e la lettura i giovani possono fare propri questi principi, e prendere consapevolezza del ruolo che possono assumere per rendere il mondo più pulito. È per questo che, dopo avere puntato sull’educazione alimentare e lo sport, Conad ha dedicato la quinta edizione di Scrittori di Classe all’ambiente, avvalendosi della preziosa collaborazione del WWF», ha dichiaratoFrancesco Avanzini, direttore generale di Conad. «Dalla prima edizione a oggi Scrittori di Classe ha coinvolto più di 2 milioni di alunni. È per noi un grande risultato: siamo convinti che investire in iniziative che abituano i ragazzi a comunicare pensieri, valori e ideali sia un investimento per la crescita di tutto il Paese».

«La connessione tra la natura e la scuola è un elemento fondamentale per costruire un nuovo atteggiamento nei confronti della natura e delle specie viventi: imparare a descrivere la bellezza che ci circonda, la sua fragilità e l’importanza di tutelarla, così come avete avuto modo di fare tutti voi, è un tassello fondamentale nella formazione di quelli che saranno i cittadini di domani. Le nuove generazioni sono fondamentali per affrontare le grandi emergenze ambientali del pianeta, a cominciare dai cambiamenti climatici, contro cui migliaia di studenti in tantissime città si stanno mobilitando. Noi siamo con loro e con la loro voglia di contare per svegliare i governi che continuano a comportarsi come se i cambiamenti climatici non fossero una emergenza da affrontare oggi», ha dichiaratoil direttore generaledi WWF Italia Gaetano Benedetto.

«Dobbiamo rivolgerci proprio a loro, ai più piccoli, per formare i nuovi cittadini del mondo: futuri individui responsabili, che amino la natura lontana e vicina. Che siano affascinati dagli ambienti naturali di tutto il mondo e capiscano l’importanza di proteggere le tigri, affinché non si estinguano, ma che si impegnino anche per tenere pulito il parco sotto casa e raccogliere le bottiglie di plastica sulla spiaggia durante le vacanze estive. Dobbiamo raccontare ai ragazzi, con amore, ciò che sentiamo nel cuore: noi apparteniamo alla natura per questo è logico rispettarla, è normale difenderla, è naturale amarla»,ha dichiarato Elisabetta Dami, consigliera nazionale del WWF, e autrice letteraria conosciuta in tutto il mondoper Geronimo Stilton.

A partire al 18 marzo, nei punti vendita Conad saranno distribuiti gli 8 libri della collana Scrittori di Classe- Salviamo il pianeta, contenenti gli 8 racconti di Geronimo Stilton ispirati alle storie vincitrici del concorso, le rubriche sull’ambiente curate dal WWF, giochi educational, quiz e curiosità. Quest’anno, inoltre, i giovani lettori potranno scaricare la App Scrittori di classe e godersi i contenuti speciali: casual game, quiz e fondi per i selfie con Geronimo.

Non è la sola iniziativa che vede impegnata l’insegna della distribuzione organizzata per la formazione e l’istruzione dei più giovani. Scrittori di Classe è parte di un progetto più ampio, Insieme per la scuola, nato nel 2012 con lo scopo di dotare gli istituti scolastici di materiali didattici e attrezzature informatiche. Grazie a questo progetto Conad ha donato fino a oggi 141.667 materiali e dispositivi tra lavagne magnetiche, pc, notebook, webcam e stampanti, per un valore di 25 milioni di euro.

Scrittori di Classe, inoltre, si accompagna quest’anno a un progetto di tutela ambientale. Grazie al supporto di Conad saranno realizzate all’interno di dieci Oasi WWF altrettante aree dedicate alla salvaguardia delle api selvatiche. Le aree saranno caratterizzate dalla presenza di bee-hotel, nidi artificiali per gli insetti selvatici, accanto alle quali sorgeranno fasce nettarifere costituite da diverse varietà di piante fiorite per l’alimentazione delle api. Infine, una cartellonistica dedicata spiegherà ai visitatori la funzione degli insetti impollinatori, la loro fragilità, e le caratteristiche dell’intervento di conservazione.

Questa voce è stata pubblicata il 8 marzo 2019, in Uncategorized.

DONNE PER LE DONNE

Dermophisiologique è un’azienda tutta al femminile guidata da due Donne, Loretta Pizio e Ambra Redaelli, che hanno fatto dell’Eccellenza nella Qualità la loro missione sia nel lavoro che in tutti gli aspetti della vita.

Da 30 anni ci prendiamo cura della bellezza e del benessere della Pelle e vogliamo celebrare questo mese di Marzo, con un’attenzione particolare al progetto “L’altra ME” Donne per le Donne.
Un progetto nato nel 2016 e che negli anni ha permesso di sostenere la formazione e lo sviluppo economico di giovani donne della comunità di Dondi, in Africa.
Grazie all’impegno comune per quest’anno è previsto l’acquisto di nuovi macchinari (per la preparazione e l’orlatura delle stoffe, l’applicazione dei bottoni etc..) che offriranno la possibilità di completare i lavori realizzati. Inoltre, due delle ragazze delle Scuole Superiori hanno ottenuto con merito una borsa di studio che consentirà loro di continuare il percorso formativo!
L’altra ME vuole essere “il ponte” che tutte le donne di Dermophisiologique vogliono costruire con le donne del mondo, perché solo dall’incontro e dalla conoscenza può nascere il Rispetto che è alla base della PACE del nostro Pianeta.

Questa voce è stata pubblicata il 6 marzo 2019, in Uncategorized.

LA WOMEN’S HEALTH WEEK TORNA DAL 4 AL 10 MARZO CON FONDAZIONE IEO-CCM, HILTON MILAN E ALTRI 11 HOTEL IN ITALIA

Sono 12 gli hotel su tutto il territorio nazionale che, insieme a Hilton Milan, parteciperanno alla seconda edizione della Women’s Health Week, un programma di fundraising e sensibilizzazione circa le possibilità sempre più ampie di prevenzione dei tumori femminili, realizzato in collaborazione con Fondazione IEO-CCM.

In occasione della Festa della Donna e per un’intera settimana, dal 4 al 10 marzo 2019, gli hotel aderenti proporranno ai loro ospiti delle speciali iniziative per diffondere la consapevolezza della prevenzione e contribuire alla raccolta di fondi per la ricerca. Il ricavato verrà devoluto alla Fondazione IEO-CCM per sostenere il IEO Women’s Cancer Center, l’unico modello in Italia di centro interamente dedicato ai tumori che colpiscono la donna.
Il programma consisterà in una settimana interamente dedicata a questa importante tematica e avrà come fil rouge il colore rosa. Per tutta la durata dell’iniziativa, gli hotel aderenti proporranno ai loro ospiti per l’aperitivo o dopo cena Pink Velvet, un signature cocktail dalle tonalità rosa e dall’intenso sapore a base di lime, sprite e fiori di sambuco, in versione alcoolica o analcoolica. Il delizioso drink è stato creato per l’occasione lo scorso anno dai bar tender di Concept 45, l’elegante lobby restaurant di Hilton Milan e verrà venduto in tutti i ristoranti e lounge bar delle strutture partner del progetto. Verrà inoltre messo a disposizione da Fondazione IEO-CCM del materiale informativo per diffondere la consapevolezza e la conoscenza degli strumenti che ogni donna ha a disposizione per proteggere la propria salute.

Aderiscono all’edizione 2019, oltre a Hilton Milan, anche il nuovissimo Hilton Lake Como, aperto lo scorso gennaio, Hilton Molino Stucky, definito il “moderno capolavoro veneziano”, La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena – Curio Collection by Hilton immersa nelle colline senesi e due hotel a Firenze, Hilton Florence Metropole e Hilton Garden Inn Florence Novoli, che offrono un’esperienza di totale immersione nella cultura toscana. Cinque le strutture nella capitale: l’elegante Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Resort, il nuovissimo Aleph Rome Hotel – Curio Collection by Hilton, il confortevole Hampton by Hilton Rome East e le due strutture nei pressi dello scalo internazionale di Fiumicino: Hilton Rome Airport e Hilton Garden Inn Rome Airport. Completa nella magnifica Penisola sorrentina l’iconico Hilton Sorrento Palace.
Testimonial dell’iniziativa sarà Melissa Satta, modella e showgirl, che parteciperà come madrina alla conferenza di lancio, che si svolgerà presso Hilton Milan in data 5 marzo.
L’appuntamento è quindi per tutti gli ospiti degli hotel, ma anche per chi abita nelle vicinanze delle strutture coinvolte a Milano, Como, Venezia, Siena, Firenze, Roma e Sorrento, ogni sera dalle 18:30 alle 21:30 nella settimana dal 4 al 10 marzo. Sarà possibile assaggiare il Pink Velvet (12 euro) per fare una donazione e dedicare una serata a questa importante tematica.

HILTON MILAN http://www.hiltonhotels.it/italia/hilton-milan/

Questa voce è stata pubblicata il 6 marzo 2019, in Uncategorized.

Il Carnevale di EustachiORA!!

Nelle grandi città come Milano, culture diverse si mescolano, si influenzano; sono realtà in continua evoluzione, in cui innovazione e tecnologia diventano protagoniste. Esistono però zone a misura d’uomo, in cui la frenesia della città sembra fermarsi, e il quartiere, i negozi, le strade diventano un’estensione della propria casa.
Il Carnevale di EustachiORA!!

Il 5 Marzo le risate e le acrobazie del Collettivo Clown invadono il distretto EustachiORA!

Martedì Grasso – dalle 18.30 alle 21.30 – le enoteche vi aspettano insieme ad acrobati, giocolieri, maghi, clown, trampolieri, mimi… per emozionarvi e intrattenervi con le arti più antiche del mondo circense

In ognuna delle sette enoteche incontrerete artisti professionisti uniti per diffondere l’arte e la poetica del clown! Gli artisti, con percorsi differenti ma uniti dalla volontà di promuovere l’arte del clown e la cultura del gioco e della gioia, hanno l’obiettivo di rendere li mondo un luogo migliore e felice, attraverso la diffusione delle risate come vera e propria terapia!

Il distretto EustachiORA, nel centralissimo quartiere di Porta Venezia, è il palcoscenico perfetto per promuovere l’arte della risata. Un quartiere a misura di cittadino, in cui la frenesia della città sembra fermarsi, e il quartiere, i negozi, le strade diventano un’estensione della propria casa; una zona diventata un vero e proprio punto di riferimento, merito di alcuni locali storici e conosciuti in tutta la città, ma merito anche di tante nuove realtà che stanno incrementando costantemente il flusso di movida serale. Un flusso diverso da altre zone: più adulto, maturo e consapevole.

La Degustazione Itinerante di EustachiORA. Durante l’evento e nei giorni 6 e 7 Marzo, potrete degustare una selezione di ottimi vini dell’azienda vinicola Poderi di Firenze, che ci presenterà sia i rossi affascinanti che il bianco di personalità che negli anni hanno saputo farsi apprezzare sempre di più da esperti e appassionati.

IL COLLETTIVO CLOWN. Il Collettivo Clown, gruppo di artisti di circo contemporaneo di fama internazionale, irrompe in via Eustachi in occasione del Martedì Grasso 2019. Saltimbanchi, guitti, giocolieri, trampolieri e sputafuoco ribalteranno ordini e gerarchie consumando nella brezza del vino e delle danze l’ancestrale rito dionisiaco del Carnevale. L’arte di strada animerà le enoteche di EustachiOra ribaltando, come da tradizione, gli assiomi della nostra quotidianità: l’efficienza competitiva del lavoro verrà disarcionata a favore della gioia della relazione e della condivisione. Per celebrare questo grande scherzo che è la Vita.

“Il clown è un essere imperfetto che trova nell’imperfezione la sua ragione di vita“ – Leo Bassi

PAUSE, via Ozanam 7 \ piccolo localino vicino a Corso Buenos Aires, che offre la possibilità di prendere un caffé e comprare nel frattempo alcuni dei capi di abbigliamento e accessori in esposizione, vintage e non solo. Un salottino chic dove chiaccherare in un ambiente molto infomale; si può ascoltare musica jazz od alternativa, leggere un giornale, pranzare in compagnia o semplicemente fare una pausa. ORARI: Lun-Mar-Mer 8.00-22.00 // Gio-Ven 8.00-0.00 // Sab 10.00 – 0.00 // Domenica chiuso

VINERIA DI VIA STRADELLA, Via Alessandro Stradella, 4/A \ una piccola enoteca, con un meraviglioso cortile, che sembra quasi un rifugio segreto in cui trovare sollievo dalla frenesia della grande città. Un’ambiente semplice e curato in ogni dettaglio, con grandi botti per il vino che dominano la sala e creano un’atmosfera intima e familiare, in cui si assaporano lo spirito di un’osteria e l’attenzione e la cura di un’enoteca. ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio-Ven-Sab 11.30-0.00 // Domenica chiuso

BUBU FIASCHETTERIA TOSCANA, Via Bartolomeo Esutachi, 16 Ottima cucina e un’interessante lista dei vini, avvolti dalla tipica atmosfera rilassata e familiare di un’osteria toscana: tanta simpatia, l’inconfondibile accento del proprietario e l’ambiente semplice e curato in ogni dettaglio con personalità. ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio-Ven 12.00-15.00, 18.00-22.00 // Sab 18.00 – 22.00 // Domenica chiuso

CONSORZIO STOPPANI, Via Antonio Stoppani, 15 \ Tutto il bello e il buono della tradizione di provincia rivivono in città, in un locale dall’ambientazione originale, accogliente e prodigo di convivialità. Importata dai piccoli paesi, la “sagra urbana” ricorda nell’ambientazione il clima leggero e gioioso delle feste patronali. ORARI: Lun-Mar-Mer 12.00-15.00, 18.30-23.00// Gio-Ven 12.00-15.00,18.30-23.30 // Sab 18.30-0.00 // Domenica 12.00 – 15.00, 18.30-0.00

SAPORI SOLARI, via Stoppani 11 \ Un cocktail bistrot nato dalla passione per il gusto della tradizione, e dalla dedizione alla ricerca di sapori unici. Dietro il bancone e nelle cantine, sono custoditi oltre 40 presidi slow food, una selezione continuamente rinnovata e aggiornata grazie a un lavoro di ricerca e di scoperta costante. ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio 12.30-15.00, 18.30-1.00 // Ven-Sab 12.30 – 15.00, 18.30-2.00 // Domenica chiuso

L’ORTO DI BRERA di Via Maiocchi, Via Maiocchi, 12 \ Nato nel 1963, come magazzino di frutta e verdura in Brera, nel cuore di Milano, oggi ha nuovo punto vendita dedicato alla cucina e alla frutta secca, dove ritroviamo la stessa passione per i frutti della terra e la volontà di offrire ai propri clienti prodotti sani e genuini. Menù che vanno incontro alle diverse esigenze del variegato mondo dei buongustai, vegetariani, vegani e i tutti coloro che amano i prodotti della terra ORARI: Lun 8.00 – 14.30 // Mar-Mer-Gio-Ven-Sab 8.00 – 19.00

POLPETTA DOC, Via Bartolomeo Eustachi, 8 \ storica vineria milanese con una filosofia semplice: un tagliere di salumi e formaggi, un piatto di polpette, una tartare di manzo, una buona bottiglia di vino, della musica per creare l’atmosfera, un clima rilassato, e soprattutto il desiderio di portare avanti tenacemente quella che il nonno di Marcello chiamava: “civiltà del bere”. ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio-Ven 17.30-1.00 // Sabato chiuso // Dom 18.00 – 0.00

Questa voce è stata pubblicata il 6 marzo 2019, in Uncategorized.