Archivi

TUTTI PRONTI PER LA LIERAC BEAUTY RUN 2019!!!

BEAUTY RUN 2019
LA FESTA IN ROSA CHE INVADERÀ LE STRADE DI MILANO

Sabato 8 giugno il ricco programma della IV edizione della Lierac Beauty Run sarà dedicato alle runner e le loro famiglie a partire dal pomeriggio
con attività esclusive per momenti indimenticabili
(www.lieracbeautyrun.it)

La città di Milano si prepara ad accogliere sabato 8 giugno la IV edizione della Lierac Beauty Run. La corsa dedicata alle donne e ai loro accompagnatori si svolgerà, come di consueto, nella suggestiva Arena Civica “Gianni Brera” con partenza alle ore 21.00. L’evento è organizzato da RCS Sports & Events – RCS Active Team con LIERAC, brand cosmetico distribuito esclusivamente in farmacia e parafarmacia, da sempre vicino all’universo femminile.

Due i percorsi ideati dagli Organizzatori: 1) di 5 km per la non competitiva attraverserà il Parco Sempione 2) di 10 km per la competitiva e la non competitiva che si snoderanno tra la zona di Brera, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Duomo, Cordusio, Cairoli con il Castello Sforzesco con lo start e il traguardo posizionati sempre all’interno dell’Arena Civica. Luoghi tra i più belli e suggestivi del capoluogo meneghino. E come per gli anni precedenti, è previsto uno start speciale della 5km dedicato alle famiglie e ai loro bambini.

La festa inizierà molto prima della corsa. Dalle ore 15.30 infatti al Beauty Village partiranno una serie di attività che accompagneranno i partecipanti per tutto il pomeriggio.
Area allestita all’interno dell’Arena Civica e quest’anno tutta ispirata al tema Ready Shine Go, il nuovo mood scelto dal brand LIERAC con cui esprimere lo spirito che accompagna tantissime donne: illuminarsi per svelare il lato migliore di loro stesse!

Passando al programma della giornata, presso lo stand LIERAC previsto uno speciale spazio nel quale saranno offerti consigli di bellezza per la pelle nonché il Lierac Sun Point, l’oasi solare che permetterà di godere dei benefici del sole in completa sicurezza, grazie alla linea Sunissime. Inoltre, per celebrare il tema di questa edizione, Ready Shine Go, uno speciale photo corner glitterato realizzato in collaborazione con Design by Gemini, e una tattoo station dove ritirare i gadget per brillare nella serata più rosa dell’estate.

Nell’Hair–Bar PHYTO invece sarà possibile prenotare una “splendente” acconciatura pre-gara. Un momento tutto dedicato al benessere che consentirà alle runner di prepararsi alla corsa in bellezza.


NEW BALANCE, sponsor tecnico della Run per il secondo anno consecutivo, ha disegnato la splendida t- shirt della nuova edizione, in versione femminile e maschile, e coinvolgerà al Villaggio un esperto che attraverso il “test di appoggio per il piede” aiuterà i partecipanti a riconoscere la scarpa giusta per la corsa.
E ogni runner avrà la possibilità di personalizzare con il proprio nome la maglia di questa edizione 2019 grazie all’iniziativa offerta da JEEP.

Nello spazio GARMIN si potranno scoprire i nuovi orologi GPS per la corsa forerunner 45 e forerunner 245. Questi dispositivi misurano la distanza percorsa e registrano la frequenza cardiaca durante gli allenamenti di running. VEEPEE, il noto sito di e-commerce dedicato al beauty, creerà una Summer Oasis all’interno della quale sarà possibile scattarsi la propria foto ricordo e dove saranno offerti freschissimi succhi di frutta e ghiaccioli. Inoltre, speciali tattoo e una sessione gratuita di yoga, tutta dedicata alla risata per rilassarsi prima della corsa. Non mancheranno tisane rinfrescanti e zucchero filato glitteratoofferti da TESCOMA, in aggiunta a una serie di sorprese offerte ad adulti e bambini.

Per scaldare i muscoli prima della partenza, o solo per un massaggio rilassante a fine corsa, sarà disponibile uno spazio dedicato al relax e al benessere a 360° a cura di LLOYDS FARMACIA che coinvolgerà fisioterapisti professionisti Ecolife. Prevista la creazione della Kids Area, curata da KIKOLLE LAB, dove i bambini da 1 a 10 anni potranno divertirsi con giochi, animazioni e tantissime altre sorprese.
Dalle 15.30 sul palco dell’evento tante iniziative per intrattenere le runner e uno speciale warm-up firmato dai trainer della Palestra Audace.

Ad arricchire il ricco palinsesto non mancheranno le Onlus con una serie di iniziative dedicate alle donne.
Gli iscritti, come lo scorso anno, avranno la possibilità di sostenerne i singoli progetti devolvendo 5 euro della quota di partecipazione a una delle cinque associazioni Partner che sono Fondazione Umberto Veronesi, Dynamo Camp, DiversityLab, Fondazione Francesca Rava e Professional Women Network.

Per Fondazione Umberto Veronesi saranno ben 100 le runner del progetto Pink is Good che si presenteranno allo start di questa nuova edizione. Ad accompagnarle Marco Bianchi ed Elena Dogliotti, entrambi esperti nutrizionisti, che offriranno preziosi consigli per una sana e corretta alimentazione.
A partecipare anche Dynamo Camp l’associazione che, attraverso la diffusione della terapia basata sull’importanza del divertimento anche collegato alla corsa, offre programmi di terapia ricreativa per i bambini e i ragazzi affetti da patologie gravi e croniche.

DiversityLab, invece, si dedica alla lotta contro i pregiudizi per diffondere la cultura dell’inclusione. L’associazione sarà presente sabato con il suo gruppo de Le Fanfarlo, la scuola di burlesque di Lisa Dalla Via, che intratterrà e coinvolgeranno le runner per tutto il pomeriggio.
Non mancherà la Fondazione Francesca Rava, nota per il suo impegno sociale dedicato all’infanzia e ai bambini che vivono in condizioni di disagio. Tra i suoi numerosi progetti anche quello denominato “In farmacia con i bambini” sostenuto proprio da Lierac attraverso l’attività di volontariato organizzata in farmacia nel mese di novembre. Professional Women Network, invece, mette da sempre in evidenza il valore e l’importanza dell’equilibrio di genere e della meritocrazia nel mondo del lavoro. Temi per i quali il pubblico femminile è da sempre molto sensibile.

Alcune informazioni di servizio riferite alla giornata di sabato 8 giugno

  • dalle ore 15.30 alle 20.30 attivo al Beauty Village dell’Arena Civica l’area check-in per il ritiro del pettorale di gara e per le ultime iscrizioni: 17 euro per l’iscrizione on line entro il 7 giugno e 20 euro per l’iscrizione al Beauty Village il giorno della gara
  • dalle ore 17.00 è previsto il ritiro degli accrediti media presso il Salone d’Onore della Palazzina Appiani. Ingresso dall’interno dell’Arena Civica. (Chiusura accrediti: ore 20.30).

RCS Sport & Events – RCS Active Team con LIERAC ringraziano le Istituzioni e i Partner coinvolti in questa edizione 2019

Il Comune di Milano // New Balance // Phyto // Garmin // Jeep // Veepee // Tescoma // Sangemini // Audace Palestre. Tutte le ONP: Fondazione Umberto Veronesi // Dynamo Camp // DiversityLab // Fondazione Francesca Rava e Professional Women Network.
Media Partner: IO Donna / Radio Partner: Radio LatteMiele.

Questa voce è stata pubblicata il 7 giugno 2019, in Uncategorized.

FORTIKER DI SKINIUS, NUOVA LINEA PER IL BENESSERE DEI CAPELLI

Dalla ricerca scientifica SKINIUS, marchio di skincare antiage 100% made in Italy leader nel settore di dermocosmesi, nasce la nuova linea FORTIKER interamente dedicata al benessere dei capelli.

Tre nuovi prodotti, lo Shampoo Attivo, la Lozione Attiva e la Maschera Attiva accompagnati dall’integratore alimentare FORTIKER.IN, rispondono alle esigenze di tutti i tipi di capelli grazie a una formulazione innovativa che garantisce una detersione delicata e al tempo stesso fortifica e rivitalizza la struttura del capello donando morbidezza, idratazione e volume.

La linea FORTIKER® di Skinius è studiata per migliorare il benessere della nostra chioma con prodotti specifici per ogni fase della sua beauty routine. Alla base della linea FORTIKER c’è la Glixina, uno speciale complesso di principi attivi frutto della ricerca scientifica Skinius costituito da Glicogeno, Fucoxantine e uno speciale Pool di Aminoacidi. L’azione sinergica di questi elementi si è dimostrata particolarmente efficace per ristrutturare e rinforzare il capello, donando volume e idratazione intensa.

FORTIKER SHAMPOO ATTIVO Rigenerante, Rinforzante, Volumizzante

Per tutti gli uomini e le donne che amano prendersi cura quotidianamente dei propri capelli, Fortiker Shampoo Attivo è la soluzione ideale perché la sua texture fluida in gel assicura una detersione delicata e dona al cuoio capelluto una piacevole sensazione di benessere. Grazie alle proprietà rinforzanti e ristrutturanti del complesso Glixina, FORTIKER Shampoo Attivo regala ai capelli normali, secchi, grassi, e deboli un aspetto rigenerato, più sano e luminoso.

FORTIKER MASCHERA ATTIVA Ristrutturante, Rinforzante, Volumizzante

Per limita la formazione di doppie punte anche nei capelli più deboli e inclini alla rottura il prezioso alleato è Fortiker Maschera Attiva. La sua texture cremosa avvolge dolcemente i capelli rendendoli morbidi e setosi senza appesantirli, mentre le peculiarità della Glixina donano alla chioma elasticità e un’idratazione intensa. Con questa eccezionale maschera possiamo finalmente dire addio all’effetto crespo anche nei capelli più ribelli.

FORTIKER LOZIONE ATTIVA Ristrutturante, Rinforzante, Volumizzante

Il cloro della piscina, gli effetti del sole e del mare non saranno più nemici dei capelli con Fortiker Lozione Attiva. L’azione complementare dei suoi principi attivi contribuisce a rafforzare la struttura dei capelli, a favorire il microcircolo delle sostanze nutritive, mantenendone in equilibrio lo stato di benessere naturale. L’uso continuativo di questo prodotto garantisce un effetto ricostituente profondo dal cuoio capelluto alle lunghezze, donando volume e nuova vita ai capelli, anche più fragili e sfibrati, che maggiormente necessitano di cura. Il risultato? Una chioma visibilmente più forte, lucente e autenticamente bella.

I prodotti dermocosmetici della linea FORTIKER si trovano in farmacia e parafarmacia e sullo shop online 24H http://www.skinius.it. Gli esperti Skinius sono convinti, inoltre, che la bellezza parta da dentro l’organismo, in particolare nelle fasi di rinnovamento cellulare. Per questo motivo, la ricerca dermatologica dell’azienda ha ideato il trattamento BOOSTER IN&OUT che, oltre all’applicazione di prodotti dermocosmetici, prevede l’assunzione di integratori alimentari modulabili NUTRACEUTICALS che aiutano le cellule dei tessuti dall’interno. La doppia azione complementare apporta benefici più stabili e intensifica visibilmente i risultati.

FORTIKER.IN

Capelli che tendono a spezzarsi e unghie che si sfaldano? L’assunzione di Fortiker.in, l’integratore alimentare in mini-compresse concentrate a base di estratto di bamboo, zinco e selenio, abbinata ai prodotti dermocosmetici della linea FORTIKER, contribuisce a rafforzare la struttura degli annessi cutanei, rendendo unghie e capelli visibilmente più forti e sani. I sali minerali e gli oligoelementi contenuti nel prodotto sono essenziali per il nutrimento profondo delle cellule. Come gli altri integratori alimentari NUTRACEUTICALS di Skinius, anche Fortiker.in è privo di glutine e lattosio e si presta dunque a essere usato anche da soggetti allergici o intolleranti a questi elementi.

Questa voce è stata pubblicata il 5 giugno 2019, in Uncategorized.

DAVID LACHAPELLE …ATTI DIVINI 14 giugno 2019 – 6 gennaio 2020 Citroniera delle Scuderie Juvarriane Venaria Reale (TO)

Arriva alla Reggia di Venaria, presso la Citroniera delle Scuderie Juvarriane, la grande mostra di David LaChapelle Atti Divini che invita i visitatori ad immergersi in una coinvolgente visione dei lavori del famoso fotografo americano. Questa nuova rassegna propone 70 opere di grandi e grandissimi formati, le più significative dei vari periodi della carriera dell’artista. Un percorso visivo rivoluzionario, testimone della profonda rappresentazione dell’umanità che LaChapelle conduce all’interno e contro la natura, fino a far emergere una nuova espressione artistica ambientata in un paradiso colorato.

La mostra presenta i lavori più iconici che hanno contribuito a farlo diventare uno degli artisti più influenti al mondo. Nella piena consapevolezza dell’artificio creativo, LaChapelle si distingue per la capacità di narrarsi e raccontarsi attraverso la fotografia e in relazione con le manifestazioni più significative della civiltà occidentale, dal Rinascimento al contemporaneo ed oltre. Tra le opere più significative si segnalano Rape of Africa (2009) che ritrova Naomi Campbell come una Venere di Botticelli ambientata nelle miniere d’oro dell’Africa e Showtime at the Apocalypse (2013), un ritratto della famiglia Kardashian che rappresenta non solo la famiglia stessa, ma le nostre paure, le ossessioni e i desideri che vi si riflettono.

Sono in mostra anche le vivaci ed elettrizzanti serie Land SCAPE (2013) e Gas (2013), progetti di nature morte in cui LaChapelle riunisce oggetti trovati per creare raffinerie di petrolio e le loro stazioni di servizio interconnesse e poi presentarle come reliquie in una terra bonificata dalla natura. Al centro del percorso espositivo troviamo Deluge (2007) in cui LaChapelle rende contemporaneo l’affresco di Michelangelo nella Cappella Sistina. A seguire lavori come Awakened (2007) e Seismic Shift (2012) rivelano scene legate alla divinità nel mondo moderno.

Questa mostra, Atti Divini presenta per la prima volta alcune opere inedite della nuova serie di LaChapelle New World (2017-2019) che rappresenta lo stupore dell’artista per il sublime e la ricerca della spiritualità in scene di utopia tropicale.

Curata da Denis Curti e Reiner Opoku, con il progetto allestitivo di Giovanni Tironi, la mostra è organizzata da Civita Mostre e Musei con il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, in collaborazione con Lavazza.

Questa voce è stata pubblicata il 4 giugno 2019, in Uncategorized.

Inaugurazione della “Riservetta 12” nell’anello della Ex Polveriera di Solaro

Recupero e riqualificazione della ex Polveriera. Atto primo. Sabato 1 giugno alle 18.30 inaugureremo la “Riservetta 12” nella sua nuova veste. È stata ripulita e riverniciata, sono stati sostituiti i serramenti ed è, da oggi, dotata di elettricità, illuminazione e acqua corrente. Sarà possibile raggiungerla facilmente grazie al taglio di piante e cespugli e alla riqualificazione della strada di accesso mediante la stesura di un nuovo manto di pavimentazione in calcestre.

Si tratta del primo passo di un programma più ampio che interesserà tutta l’area attigua alla sede del Parco delle Groane, studiato e in corso di realizzazione per la valorizzazione degli eventi organizzati nell’ambito del progetto culturale “BuoneVibrazioni” curato dal Comune di Cesate e finanziato da Fondazione Cariplo.

L’OPENING CON LA MUSICA LIRICA
Una grande festa, all’interno di Woodland per celebrare l’apertura dello spazio con una sorpresa lirica in forma di ‘Pillole d’Opera’ (di FuoriOpera), un omaggio al territorio e un segno di continuità, anche se in forma espressiva differente, allo straordinario progetto di OperainPiazza di Cesate.

(FuoriOpera nasce per diffondere la passione per l’opera lirica italiana, un’arte una volta popolare e apprezzata da tutti, rendendola vicina al pubblico nello spirito e nello spazio e soprattutto sostenibile e ridotta nei tempi, per sognare un mondo dove l’arte, la musica e la cultura sono protagoniste assolute).

PRESENTE, PASSATO, FUTURO…

Nacque intorno al 1700 come area per l’addestramento dell’esercito Lombardo-Veneto, durante la prima guerra mondiale fu trasformato in un deposito di munizioni. Le riservette erano inizialmente lunghe baracche di legno poi sostituito dalla muratura. Il Natale del 1944 è una data importante perché il sito fu bombardato e distrutto da quattro caccia alleati. La carcassa di un ordigno è ancora conservata nel salone della sede a futura memoria. La Polveriera rimase di carattere militare fino al 1989 quando l’Esercito italiano decise di chiudere l’attività di deposito. Per qualche anno rimase abbandonato, passò ancora del tempo prima della bonifica e dell’assegnazione a sede del Parco delle Groane (l’inaugurazione avvenne nel giugno del 1999). Intanto la natura aveva preso il sopravvento sotto forma di bosco rigoglioso. Un Parco delle Groane in miniatura popolato da gran parte delle specie di flora e fauna ospiti dell’area protetta. Da sito prettamente bellico a tempio della natura, insomma. Tutte le settimane, il sabato pomeriggio (previa prenotazione a comunicazione) si organizzano escursioni guidate con le Guardie Ecologiche Volontarie che raccontano ai visitatori sia la storia di questo posto unico nel suo genere che gli aspetti naturalistici. La ex Polveriera, infatti, ha una ricca biodiversità e nelle uscite quando cala il buio non è raro ascoltare il canto dei rapaci notturni. Ora, con il progetto di riqualificazione che ha avuto come primo step il recupero della riservetta 12 – una delle meglio conservate nel tempo – la ex Polveriera diventa anche luogo di incontro e aggregazione dove poter ospitare eventi musicali, artistici e manifestazioni. Il tutto in una cornice naturale, diversa dal solito.

Questa voce è stata pubblicata il 31 maggio 2019, in Uncategorized.

Il mare a Milano: “Immergiti nel blu”

Marine Stewardship Council

in occasione della settimana del World Oceans Day

porta l’oceano nel cuore di Milano

3-6 giugno 2019

Milano, Colonne di San Lorenzo

Un oceano nel cuore di Milano: MSC Marine Stewardship Council –

organizzazione internazionale non-profit che ha come mission quella di

mantenere gli oceani pieni di vita oggi, domani e per le generazioni future –

nella settimana del World Oceans Day porta il blu a Milano trasformando le

Colonne di San Lorenzo, nel cuore del centro storico della città, in un grande

mare blu.

Un oceano in salute è essenziale per la nostra sopravvivenza: in città, al mare, in

montagna, indipendentemente da dove viviamo, il benessere dell’oceano è legato al

nostro. Ogni anno il World Oceans Day vuole celebrare l’oceano e la sua

importanza e vuole ricordare ciò che ognuno di noi può fare per proteggerlo. Gli

oceani versano oggi in una condizione sempre più complessa e problematica e la

pesca intensiva è una delle cause di questo stato di cose. Il 90% delle risorse ittiche

sono soggette a sovrappesca o sfruttate al massimo, quindi è necessario invertire

questa tendenza quanto prima.

MSC opera per promuovere la pesca sostenibile e per sensibilizzare i cittadini su

questo argomento con l’obiettivo di salvaguardare le risorse ittiche per il futuro.

Infatti queste rappresentano una fonte alimentare e di reddito fondamentale per

oltre 800 milioni di persone 1 , ma c’è il rischio concreto che nei prossimi anni le

risorse ittiche inizino a scarseggiare, con gravi conseguenze non solo ambientali,

ma anche sociali ed economiche.

MSC porta l’oceano a Milano per il World Oceans Day

In occasione della settimana del World Oceans Day, MSC presenta “Immergiti nel

blu” con l’obiettivo di sensibilizzare le persone nei confronti della sostenibilità ittica.

1 HLPE, 2014. Sustainable fisheries and aquaculture for food security and nutrition. A report by the High Level Panel of Experts on Food

Security and Nutrition of the Committee on World Food Security, Roma 2014. Pagina 34. http://www.fao.org/3/a-i3844e.pdf

Quale modo migliore per farlo se non portare un grande oceano blu a Milano? Nel

cuore del centro storico, le Colonne di San Lorenzo si trasformeranno in

un’immensa distesa blu in cui le persone potranno immergersi, dimenticando per un

attimo di trovarsi in città. Un prato naturale di quasi 500 mq. totalmente dipinto di

blu, con vernice rigorosamente ecologica, offrirà ai passanti la possibilità di tuffarsi,

rilassarsi e saperne di più su come contribuire a salvaguardare il futuro degli oceani

scegliendo prodotti provenienti da pesca sostenibile.

Dal 3 al 6 giugno l’oceano milanese sarà il luogo in cui i cittadini di Milano e non

solo potranno fermarsi, rilassarsi, saperne di più dei nostri oceani e capire meglio

che attraverso i propri comportamenti e le proprie scelte d’acquisto possono dare un

reale contributo alla salute degli oceani. Un’operazione di sensibilizzazione volta a

ricordare alle persone che il mare va rispettato e salvaguardato ogni giorno, nella

quotidianità, e non solo in occasione della giornata mondiale degli oceani.

Il giorno clou sarà il 6 giugno, quando attraverso un gioco collettivo, le persone

saranno invitate a “pescare” alcuni oggetti di design che rappresentano la vita negli

oceani, realizzati da due artisti – Geppetta e Salvabarche – che usano materiali di

recupero: la prima gli oggetti depositati sulla spiaggia dalle correnti marine e il

secondo varie parti di vecchie barche abbandonate. Sarà consentito prendere e

portare via con sé alcuni pesci speciali, quelli contrassegnati col bollino blu MSC

“Pesca sostenibile e certificata”. Il gioco, condotto con l’ausilio di “pescatori”, ha

l’obiettivo di spiegare in modo semplice e divertente il concetto della pesca

sostenibile.

Non solo a Milano ma in tutta l’Italia con l’hashtag #StavoltaMiTuffo

La campagna “Immergiti nel blu” avrà la sua declinazione sul territorio attraverso

l’evento di Milano, ma tramite i social media, chiunque potrà partecipare con MSC

alla celebrazione del World Oceans Day:

Attraverso Facebook, Instagram e Twitter, tutti potranno fare la loro parte utilizzando

l’hashtag #StavoltaMiTuffo. Ovunque ci si trovi, in qualunque momento della

giornata (a colazione, in ufficio, al bar, sul tram…) MSC invita tutti a tuffarsi nel blu,

facendosi una foto con maschera e boccaglio. Un modo divertente per proclamare il

proprio impegno a rispettare gli oceani ogni giorno.

MSC ha affidato l’ideazione e la produzione dell’evento e della campagna social alle

agenzie Soleluna e XChannel.

Che cos’è il marchio blu di MSC?

Con l’evento “Immergiti nel blu” MSC, portando l’oceano a Milano, vuole ricordare

alle persone che l’oceano non è così lontano come sembra e anche chi vive

distante dal mare può dare un contributo reale e determinante alla salute degli

oceani.

MSC promuove un programma di etichettatura e certificazione che riconosce e

premia le pratiche di pesca sostenibili e garantisce ai consumatori che solo i prodotti

ittici provenienti da una pesca certificata MSC sono venduti con il marchio blu MSC.

Il consumatore dunque diventa la figura fondamentale per creare un mercato di

prodotti ittici sostenibile, ingenerando il classico meccanismo di domanda e offerta: i

consumatori scelgono di acquistare preferibilmente pesce con il marchio blu MSC,

quindi la domanda per i prodotti certificati MSC cresce e di conseguenza più

aziende di pesca scelgono di operare in modo sostenibile.

L’importanza delle scelte consapevoli nei consumi quotidiani è centrale e MSC da

sempre lavora insieme ai partner per diffondere una maggiore coscienza tra i

consumatori e spiegare, attraverso campagne di comunicazione, l’importanza della

sostenibilità per contrastare la sovrappesca e lo sfruttamento degli oceani.

Alcuni numeri dalla Consumer Research MSC 2018

Secondo la ricerca sui consumatori di prodotti ittici, condotta nel 2018 a livello

mondiale da Marine Stewardship Council in collaborazione con GlobeScan 2 , il 95%

degli italiani sono consumatori abituali, soprattutto al Sud e nelle Isole (97%), seguiti

da Nord Est e Centro (entrambi 94%) e Nord Ovest (93%). Il dato interessante è che

il 44% dei consumatori possono essere identificati come “seafood lovers”, ponendo

l’Italia ai primi posti come percentuale di appassionati di prodotti ittici, seguita da

Francia e Svezia e ben distante dalla media globale (34% seafood lovers).

Da qui deriva un’attenzione spiccata e in continuo aumento dei consumatori italiani

alla sostenibilità ittica: il 78% – +25% rispetto al 2016 – è consapevole che

acquistando prodotti ittici provenienti da fonte sostenibile e certificata si contribuisce

alla salute degli oceani e si permetterà alle generazioni future di avere ancora

risorse ittiche a disposizione. Il 55% degli italiani cerca nell’etichetta dei prodotti le

informazioni sulla sostenibilità ittica e il 68% predilige prodotti ittici certificati al

momento della scelta.

Grazie alla crescente domanda e alla collaborazione di aziende che operano nel

settore ittico si è assistito ad un incremento sugli scaffali del numero di prodotti

certificati MSC di circa il 60% rispetto all’anno precedente: sono oggi disponibili sul

mercato italiano più di mille prodotti, a fronte dei 730 dello scorso anno (dati MSC).

Questa voce è stata pubblicata il 31 maggio 2019, in Uncategorized.

The Voice of Italy 2019 su Rai2 …edizione da record

Risultati immagini per auto showEdizione da record per il talent di Rai 2 The Voice of Italy che, con una media di 2,3 milioni di individui e uno share dell’11%, ha superato di 1,4 punti percentuali l’edizione dello scorso anno. I risultati delle prime cinque puntate sono stati presentati nella sede milanese di Axa Italia, partner di The Voice of Italy, da Rai Pubblicità insieme al gruppo assicurativo, al direttore di Rai 2 Carlo Freccero, e alla presenza della conduttrice Simona Ventura e dei quattro coach Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Gué Pequeno e Morgan intervenuto in collegamento telefonico.
Quella tra il programma e Axa si è rivelata una partnership di successo come rileva una ricerca qualitativa condotta da Rai Pubblicità per il gruppo assicurativo. I circa 500 intervistati che hanno visto The Voice hanno un ricordo spontaneo di Axa del 33% rispetto al 30% di un egual numero di individui che non hanno visto il programma.
“L’endorsement positivo raggiunto grazie a The Voice – ha sottolineato Roberta Lucca, direttore Marketing e commerciale di Rai pubblicità – è riscontrato nel miglioramento della percezione di Axa in termini di notorietà, modernità, credibilità e vicinanza al cliente. Circa il 90% degli intervistati reputa molto coerente la presenza di Axa al programma e quasi l’80% prenderà in considerazione Axa per una prossima polizza assicurativa”.
Il gruppo assicurativo ha scelto il talent di Rai 2 per sostenere il lancio della sua nuova ‘brand promise’ globale ‘Know You Can’, una promessa di incoraggiamento a realizzare i propri sogni. “Siamo orgogliosi di aver sostenuto i giovani talenti italiani che cercano di realizzare i propri sogni, al fianco di The Voice of Italy – ha detto Patrick Cohen, amministratore delegato di Axa Italia – . Il messaggio al centro del talent è il coraggio di credere nelle proprie ambizioni e capacità, con coraggio e determinazione: lo stesso messaggio positivo che è al centro di ‘Know You Can’. In Axa vogliamo riconoscere il potenziale individuale che c’è in ognuno di noi e portare il nostro impatto sulla collettività, incoraggiando le persone a credere che un futuro migliore è possibile”.

Questa voce è stata pubblicata il 30 maggio 2019, in Uncategorized.

UNA “PROSPETTIVA ROSEA” TUTTA DEDICATA ALLE DONNE

Risultati immagini per PROSPETTIVA ROSEA

Quali sono gli ingredienti per raggiungere il benessere e l’equilibrio, anche quando non siamo più giovanissime, o magari lo siamo ma ci sentiamo strangolate da troppi impegni -casa, lavoro, figli e/o parenti anziani da gestire.., o ancora, quando abbiamo una vita che procede barcollando tra doveri e difficoltà? Cos’è il dolore, fisico ma anche psichico, e quando e perché diventa un campanello d’allarme da non sottovalutare? Come funzionano i nostri ormoni nelle diverse fasi della nostra vita? Perchè dobbiamo misurare con attenzione il grado di acidosi e il livello dello stress ossidativo? Quali alimenti ci aiutano a stare bene, quali invece dobbiamo decidere di limitare, senza scuse e senza “ma”?

A questi e a molti altri quesiti intende rispondere Prospettiva Rosea (2019, Capponi Editore), il nuovo libro del Dott. Mauro Mario Mariani, medico specialista in angiologia e nutrizionista, noto volto televisivo in tanti programmi dedicati alla salute e all’alimentazione.

Un libro rivolto soprattutto alle donne, molte delle quali incontrate nel tour che il dr. Mariani ha recentemente intrapreso in giro per l’Italia per parlare di benessere “al femminile”, grazie anche al supporto di Named, azienda leader nel settore dell’integrazione naturale.

“La motivazione fondamentale che mi ha spinto a scrivere questo libro è derivata dalla consapevolezza che tante persone sono molto più vecchie biologicamente di quanto lo siano cronologicamente. La medicina anti-aging si propone, come primo passo, di far corrispondere l’età biologica a quella cronologica. Il vero scopo è comunque quello di riportare indietro l’orologio biologico e creare le condizioni in cui si possa avere un’esistenza produttiva e soddisfacente in ogni fase della nostra vita.”

Prospettiva Rosea è la naturale conseguenza del percorso intrapreso con il precedente libro il Tao dell’Alimentazione (2015, Capponi Editore), ma oltre ad essere orientato ai problemi e alle fasi che coinvolgono più direttamente il pubblico femminile, amplia la visione trattando temi che in apparenza sembrano lontani dal tema “nutrizione” ma che con quello rappresentano altrettanti fattori di rischio che possono minare l’idea stessa di “equilibrio” che sta alla base di ogni benessere che voglia durare nel tempo. E al di là dello scorrere del tempo. … Perché ogni tempo, o meglio ogni età, ha un suo specifico equilibrio.

“La “prospettiva” diventa allora in questo contesto una meta a cui tendere, ma prima ancora la capacità di ognuno di pensarsi sano, di volersi bene e vivere di conseguenza. Prospettiva Rosea è la nostra bussola e al contempo la nostra Itaca. È ciò a cui dovremmo tendere.”, come tiene a sottolineare l’autore.

Pensato e scritto per essere fruibile, Prospettiva Rosea è un vademecum interessante e agile, che non rinuncia alla solidità scientifica pur evitandoci le classiche difficoltà di interpretazione che il “medichese” spesso comporta.

Un omaggio alla forza e alla Bellezza delle donne, celebrate anche grazie all’inserimento, nel libro, di alcune immagini di opere di artisti famosi, da Pablo Picasso a Frida Kahlo.

L‘AUTORE

Il Dottor Mauro Mario Mariani è medico chirurgo, specializzato in Angiologia.

Esperto di terapia Chelante e Stress Ossidativo, diplomato in Omeopatia, omotossicologia e discipline integrate, da sempre si occupa di medicina funzionale ed alimentazione. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, Mariani porta avanti la sua mission sul “comunicare salute” con libri, docenze, stage formativi, seminari, incontri pubblici e programmi televisivi sui canali Rai, tra cui Porta a Porta, Linea Verde, Cose dell’altro geo, E se Domani, Uno Mattina e Buongiorno Benessere.

In questa stagione lo abbiamo trovato su Rai1 a Linea Bianca per il quinto anno consecutivo in veste di nutrizionista.

“Il Tao dell’Alimentazione” (2015, Capponi Editore) è stato il suo primo libro, volume unico nel suo genere, compendio di consapevolezza dallo stimolante mix di letteratura e scienza, nel quale ha presentato la sua visione del cibo: nessuna sfumatura di grigio, ma solo bianco o nero, perché ciò che mangiamo fa bene o fa male, difende o nuoce, senza vie di mezzo. Il Tao è stato un libro di grande successo di pubblico, con migliaia di copie vendute e decine e decine di presentazioni-spettacolo in tutta Italia.

L’evoluzione dei suoi studi e l’analisi attenta dei suoi pazienti lo hanno portato a porre le sue ricerche e le sue energie sul mondo femminile, ricercando le cause che ne minano l’integrità̀ e le modalità̀ per recuperare l’equilibrio fisico, psichico e chimico, unica possibilità̀ per il benessere. Ecco così che nasce “Prospettiva Rosea – alla ricerca dell’equilibrio”.

http://www.capponieditore.it/prodotto/prospettiva-roseaRisultati immagini per capponi editore logo

Questa voce è stata pubblicata il 30 maggio 2019, in Uncategorized.