La Pazienza della Formica vince il primo premio al Festival Giallo Garda

Anteprima immagineIl Festival Giallo Garda nasce dall’idea di Laura Marsadri, appassionata e competente lettrice e titolare della Cantina Marsadri di Raffa di Puegnago, che si trova sulla sponda bresciana del Lago di Garda. Insieme ad altri appassionati lettori e amici scrittori hanno dato il via a quello che oramai, giunto alla Sesta Edizione, è diventato uno degli appuntamenti letterari più importanti e amati dai giallisti italiani. A rendere il premio ancora più unico ed esclusivo, non soltanto la competenza e la qualità della giuria, ma l’accoglienza e la passione coinvolgente di tutta l’organizzazione e dei suoi partecipanti.

Per Marina Bertamoni è il terzo riconoscimento dopo aver ottenuto, già nel 2016, il 2° premio (sempre nella categoria Inediti) con “Chi Muore Giace” e ricevuto una menzione speciale nel 2019 con “Dieci Parole per Uccidere” (entrambi editi da F.lli Frilli Editori).

La cerimonia, che abitualmente si svolge all’interno della suggestiva cornice della Cantina Marsadri, causa covid-19, è avvenuta presso l’Hotel West Garda di Padenghe sul Garda, alla presenza di diversi scrittori di libri gialli e noir, professionisti della comunicazione e importanti Editori del settore.

“LA PAZIENZA DELLA FORMICA”; un romanzo noir sorprendente che spinge il lettore a indagare insieme alla protagonista e cercare la verità oltre alle apparenze. Fratelli Frilli Editori, in vendita nelle migliori librerie di tutta Italia e store digitali al prezzo di € 14,90