Archivio | luglio 2020

Ai giovedì “pungenti” dell’ARENA MILANO EST… Daniele Fabbri porta il monologo FAKEMINISMO

Questo giovedì 30 luglio tocca a Daniele Fabbri con uno spettacolo satirico che parla di donne e femminismo, visti con gli occhi di un uomo che vuole cambiare il suo modo di parlare dell’altra metà del cielo.

Quello con la stand up comedy è già diventato un appuntamento fisso al nuovo polo multiculturale targato Teatro Martinitt. Questo giovedì 30 luglio tocca a Daniele Fabbri con uno spettacolo satirico che parla di donne e femminismo, visti con gli occhi di un uomo che vuole cambiare il suo modo di parlare dell’altra metà del cielo.

Tra le tante passioni di Daniele Fabbri –dalla comicità in ogni sua forma alla scrittura teatrale, dalla radio alla tv, dalla recitazione ai fumetti- c’è la stand up comedy, quella pura e impietosa. Niente mezzi termini per lui: nei suoi monologhi, un linguaggio forte, pungente, satirico e spietato, al servizio della comicità. Il poliedrico attore, autore e comedian –writing-partner tra l’altro dei monologhi di Giorgio Montanini, che ha inaugurato i giovedì di one-man-show all’Arena Milano Est- questo giovedì 30 luglio porta il suo nuovo spettacolo FAKEMINISMO.

«Ho 36 anni, sono single, maschio eterosessuale ma non per colpa mia. Ho ricevuto una educazione cattolica, e questo mi ha insegnato che i miei impulsi sessuali sono sbagliati e pericolosi. Ma sono anche figlio del patriarcato, e questo mi ha insegnato che se non metto il mio pene al primo posto, sono un fallito. In tutta questa confusione, un giorno ho incontrato il Femminismo che mi ha spiegato che sbagliano entrambi. Mi sembri interessante Femminismo, ti sto ascoltando. Ma ogni tanto, se ti piaccio, scopiamo?»

Che altro dire? Ha già detto tutto Daniele Fabbri. Non resta che ascoltarlo dal vivo…

ATTENZIONE: Vista la crudezza del linguaggio, lo spettacolo è riservato a un pubblico adulto (maggiori di 18 anni).

 

L’ARENA MILANO EST in pillole (e in sicurezza)

2500 metri quadrati a disposizione

1 palco esterno da 110 metri quadrati

1 palco interno da 85 metri quadrati

800 posti a sedere (ridotti a 400 per norme anti-Covid)

1 schermo esterno 14x6m

1 sala interna da 430 posti (ridotti a 180 per norme anti-Covid), in caso di pioggia

6 toilette a uso esclusivo

A partire dalle 19.30, tutte le sere anche food truck con stuzzicherie e bevande.

Tutte le attività nella nuova Arena saranno svolte nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid. Il ritiro dei biglietti, che si consiglia di acquistare in anticipo, è consentito rigorosamente entro le ore 21, per evitare assembramenti.

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano. Telefono 02/36580010, info@teatromartinitt.it, http://www.teatromartinitt.it e http://www.arenamilanoest.it.

Orari biglietteria: dal lunedì alla domenica 10-20.

Costi: cinema 7 euro intero e 5 euro ridotto (over 65 e under 26); cabaret 20 euro intero e 16 euro ridotto (over 65 e under 26).

Per evitare assembramenti è consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti e il ritiro è comunque fissato rigorosamente entro le 21.

Questa voce è stata pubblicata il 29 luglio 2020, in Uncategorized.

Torna East Market, a luglio speciale “summer edition”

Torna East Market, a luglio speciale summer edition

Al via giovedì 23 luglio la speciale “summer edition” di East Market, il mercatino vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprarevendere e scambiare.

Dopo il periodo di lockdown torna l’evento vintage più seguito dai milanesi con una speciale edizione pomeridiana e notturna, un’iniziativa che vuole anche segnare la voglia di ripartire e tornare il prima possibile e il più possibile a una situazione di normalità.

Nel rispetto di tutte le norme vigenti in fatto di sicurezza e distanziamento, l’evento si svolgerà nella consueta location in Mecenate coinvolgendo però solo la metà degli espositori abituali anche per evitare assembramenti potenzialmente pericolosi. Come previsto dall’ART. 121 L.R. 6/2020, l’ambiente è predisposto per accogliere pubblico ed espositori, garantendo tutte le norme di sicurezza previste per la parte espositiva, come per quella food e beverage.

Per questa edizione saranno presenti 150 selezionati espositori da tutta Italia, che proporranno migliaia di oggetti insoliti e stravaganti. Dai più ricercati capi d’abbigliamento vintage all’artigianato più raffinato, dai più rari dischi in vinile ai colorati complementi d’arredo. Negli oltre 6000 MQ dell’ex fabbrica aeronautica in zona Mecenate si possono trovare anche articoli di collezionismoaccessorimobilimodernariatousatopulcidesignscarpe e borselibrifumettiposterriviste e stampeelettronicamilitariagiochi e videogiochiriciclo e riusostranezze variepiattiporcellane e utensili e molto altro ancora.Torna East Market, a luglio speciale “summer edition” - Eventi ...

Tra gli espositori di questa edizione non mancheranno gli abiti dal sapore retrò di Vintageafropicks, i celebri piatti decorati di Alt Means Old e anche le vecchie serigrafie e icone religiose di Riffblast.

Come da tradizione East Market si distingue per un connubio di modafai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica, con multiformi articoli e idee sempre diverse. L’idea di vintage che propone East Market è anche cultura e consapevolezza del riciclo. Non solo valorizzare il senso estetico e funzionale degli oggetti, ma anche informare e sensibilizzare il pubblico sugli aspetti ecologici sottesi a questa cultura.East Market, il mercatino vintage, torna a Milano in edizione estivaAccompagnano il mercatino le aree food & beverage. East Market Diner, dove si trovano la caffetteria e la bakery con prodotti da forno dolci e salati, due bar sempre aperti per tutta la durata della manifestazione e la food area. In quest’ultima sono a disposizione del pubblico numerosi truck con un’offerta sempre diversa di cucina internazionale e street food, senza dimenticare la tradizione italiana e anche molte proposte per veganiceliaci e kids. East Market adotta la politica #plasicfree ovvero una policy ecologista che bandisce completamente tutta la plastica nel food e beverage. Per cibi e bevande, infatti, sono disponibili solo materiali eco friendly e riciclabili.

Completano la manifestazione i DJ set con il meglio delle selezioni musicali del momento e del passato. Tutte le informazioni e le novità sono su facebook.com/eastmarketmilanoeastmarketmilano.com e instagram.com/eastmarketmilano/.

giovedì 23 luglio  

dalle 16 alle 24

Via Mecenate, 88/A – Milano

Ingresso Euro 3 (gratis fino 14 anni)

Infoline +393920430853

Questa voce è stata pubblicata il 22 luglio 2020, in Uncategorized.

Per la stand up comedy all’ARENA MILANO EST,  il 23 luglio tocca a Sparacino con EGOISTAGRAM.

Al nuovo polo multiculturale targato Teatro Martinitt, questo giovedì risuona un’altra voce fuori dal coro. Pietro Sparacino, figura chiave del collettivo Satiriasi ai suoi esordi, reduce da altri successi, si esibisce con un nuovo monologo graffiante, dai chiari riferimenti alla società odierna e alla solitudine e all’egocentrismo malcelati dietro i social.

Al nuovo polo multiculturale targato Teatro Martinitt, questo giovedì risuona un’altra voce fuori dal coro. Pietro Sparacino, figura chiave del collettivo Satiriasi ai suoi esordi, reduce da altri successi, si esibisce con un nuovo monologo graffiante, dai chiari riferimenti alla società odierna e alla solitudine e all’egocentrismo malcelati dietro i social.

Stand up comedian di successo, autore (tra gli altri per Le Iene, Scherzi a parte, Enrico Brignano e altri comici di fama) e attore, il poliedrico Pietro Sparacino sta per calcare il palco sotto le stelle della nuova ARENA MILANO EST, targata Teatro Martinitt. Celebre tra gli amanti del genere per i suoi monologhi dalla comicità pungente in stile anglosassone, dopo il grande successo di DIODEGRADABILE-Il potere logora chi ce l’ha, il 23 luglio proporrà il suo ultimo grido di protesta: EGOISTAGRAM-Sono d’accordo con me. Nell’epoca in cui sarebbe semplicissimo condividere idee, esperienze, emozioni e stati d’animo e ci si potrebbe mettere in contatto con persone di tutto il mondo con un click, in realtà ci ritroviamo sempre più soli, arroccati nel nostro IO.

“Perché io di qua, io di là, perché io ne so più di te, perché io ho ragione, perché io mangio bene, perché io ho un amico che me l’ha detto, perché io ho l’idea giusta, perché io so quello che va fatto, perché io so qual è il vero Dio, perché io l’ho letto su internet, perché io l’ho sentito in televisione, perché io solo un illuminato, perché io sono migliore di voi…” questo, in parole povere e soprattutto moderate, lo spirito dello spettacolo. Il cui linguaggio non sarà però povero, né tanto meno moderato.

ATTENZIONE: Vista la crudezza del linguaggio, lo spettacolo è riservato a un pubblico adulto (maggiori di 18 anni).

 

L’ARENA MILANO EST in pillole (e in sicurezza)

2500 metri quadrati a disposizione

1 palco esterno da 110 metri quadrati

1 palco interno da 85 metri quadrati

800 posti a sedere (ridotti a 400 per norme anti-Covid)

1 schermo esterno 14x6m

1 sala interna da 430 posti (ridotti a 180 per norme anti-Covid), in caso di pioggia

6 toilette a uso esclusivo

Questa voce è stata pubblicata il 22 luglio 2020, in Uncategorized.

Grande successo per il libro di Mauro Biagini “La Ragazza del Club 27” che va in ristampa!

“La Ragazza del club 27”, il nuovo, avvincente romanzo giallo dello scrittore Mauro Biagini, edito da Fratelli Frilli Editori, è andato in ristampa. Il libro, che ha ricevuto un ottimo riscontro di pubblico e critica, è andato esaurito a pochissimi mesi dalla sua prima edizione.
Le appassionanti indagini della magliaia Delia, la vecchia magliaia di Porta Venezia sempre pronta ad aiutare il prossimo e offrire calore umano a chi ne ha bisogno, hanno tenuto i lettori col fiato sospeso. Proprio questo lato umano della protagonista, che si muove nei luoghi reali del vivace quartiere milanese di Porta Venezia dove lo stesso autore vive, è stata la chiave vincente di LA RAGAZZA DEL CLUB 27; un thriller che non ha mancato di sorprendere e, allo stesso tempo, è andato dritto al cuore e ai sentimenti dei lettori che lo hanno letto.
“La ragazza del Club 27”, Fratelli Frilli Editori, è andato dunque in ristampa ed è di nuovo disponibile negli store e sui siti di vendita al prezzo di € 14,90

Questa voce è stata pubblicata il 20 luglio 2020, in Uncategorized.

L’INIZIO & Co un iniziale per un nuovo inizio by Gloria Sibòn e JAB Anstoetz

Showroom JAB Anstoetz Via Visconti di Modrone 27, 20122 Milano

In questo periodo storico, legato al Covid-19, ci siamo abituati a nuovi comportamenti sociali e la quotidianità di tutti ha subito grandi trasformazioni.

Da questa riflessione, la stilista Gloria Sibòn dello Studio Glorik ha dato vita al progetto L’inizio & C, una linea attenta all’ambiente, grazie all’utilizzo di tessuti di Jab Anstoetz, lavorati con preziosi interventi con l’obiettivo di dargli una nuova vita, facendoli diventare pezzi unici e contemporanei.

La protagonista è la tua iniziale, è il centro del progetto, diventa punto di partenza per un nuovo inizio, potrà essere ricamata o applicata in pelli pregiate, nel caso la tua lettera non fosse disponibile niente paura, L’inizio & C. si farà carico del tuo ordine.

La rinascita è uno temi centrali del progetto, portato avanti, oltre che nello stile, anche nella scelta dei materiali. L’ambiente acquista quindi un’importanza fondamentale, attraverso il riutilizzo di tutti quei tessuti il cui ciclo vitale sarebbe finito, e che, grazie a L’INIZIO & C. avranno una seconda vita e una nuova destinazione d’uso.

Il progetto è totalmente Made in Italy, nato dalla collaborazione tra lo Studio Glorik e JAB Ansotetz, uno dei gruppi leader nella produzione di tessuti d’arredo (ma non solo). I tessuti rigenerati infatti sono interamente prodotti e rielaborati in Italia, selezionati dalla stilista, dalla vasta proposta di JAB Anstoetz.

Design e Moda uniscono le forze, creando una collezione di accessori per la casa e per chi la vive:

Borse, Borse Yoga, Cuscini e Pochette

TESSUTI by JAB Anstoetz ELEGANT WASHED CH2441 Con un mix di lino e cotone naturali, l’affascinante tessuto da tappezzeria ELEGANT WASHED offre un’atmosfera elegante. Composizione:69% lino, 31% cotone L: 145cm Varianti:21

SUNSET STRIP Una meravigliosa collezione di tessuti in cotone e lino, con un intramontabile ed elegante motivo a righe. Composizione: 63% Cotone, 37% Lino L:138cm

JAB ANSTOETZ – https://www.jab.de/it/it

JAB ANSTOETZ FABRICS è considerato uno dei leader del mercato internazionale nel mondo dell’interior design di lusso. Un’azienda familiare che dal 1946 è promotrice di uno stile di vita elegante e lavora con stoffe pregiate. Al centro della variegata gamma di prodotti vi sono tessuti decorativi, tessuti per arredamenti e tende in voile di quasi 20,000 colori che offrono una vasta gamma di combinazioni possibili. In aggiunta ai poliedrici tessuti, offrono anche un’attenta selezione di carte da parati coordinate.

GLORIA SIBON – https://www.instagram.com/studioglorik/?hl=it

Gloria Sibon stilista, da anni collabora con grandi brand del lusso in Italia e all’estero, partendo dalla sua esperienza e competenza ha creato due linee, una di accessori (Glorik Bags) e l’altra di capi unici (Unconventional sartorial Tops) recuperando le prestigiose lavorazioni della tradizione sartoriale. Attenta al consumo, consapevole dell’eccessiva velocità con la quale sostituiamo i nostri indumenti e sensibile alla necessità di salvaguardarne l’anima.

#MadeMilano #UnNuovoInizio #MoreLife #Reuse #PezziUnici #PreciusRecycling #Anteprima immagine

Questa voce è stata pubblicata il 17 luglio 2020, in Uncategorized.

YAMAMAY …WORKOUT BY MELISSA SATTA

Melissa Satta si allena in YamamayMelissa Satta continua ad allenarsi con Yamamay: la showgirl, in collaborazione con il brand, ha infatti organizzato una serie di sessioni di work out dedicati ai suoi followers e a quelli di Yamamay per allenare a corpo libero addominali, gambe e glutei.Melissa Satta Yamamay

I prossimi appuntamenti sono fissati per mercoledì 15 e 22 luglio alle ore 18 sul profilo Instagram di Melissa @melissasatta e su quello di Yamamay @yamamayofficial.

Tutti i look indossati da Melissa durante le sezioni di training sono disponibili su www.yamamay.com

#MelissaSattaxYamamay #TrainingwithMelissaSatta #YamamayFitandGlam

Questa voce è stata pubblicata il 16 luglio 2020, in Uncategorized.

BOTTEGA VERDE…un’estate PROFUMATA

L’estate profumata Bottega VerdeAvvolgono il corpo e inebriano i sensi le nuove Acque Profumate per l’estate firmate Bottega Verde. E’ un tripudio di profumi che si sprigionano ad ogni erogazione, da portare sempre con sé grazie al flacone pratico ed elegante. Ad ognuno il suo accostamento: Orchidea e Cocco per volare verso mete lontane e tropicali, Frangipane e Bergamotto per una sferzata di energia, Rosa e Melograno per un velo di romanticismo e molte altre tra cui scegliere, ogni giorno, a seconda del proprio umore!

Frangipane e Bergamotto

Il Bergamotto, vivace e frizzante, si lega magicamente alle vellutate note del fiore di Frangipane. Un soffio di brezza d’estate profumata di appagante freschezza.

Ninfea e Mandarino

Un tuffo nella freschezza zuccherina del Mandarino arricchita dalle note leggiadre della Ninfea. Fragranza briosa e spumeggiante, come una corsa in spiaggia dove si infrangono le onde.

Rosa e Melograno

Fragranza dolce e romantica dove la Rosa di primavera si sposa con frizzanti note di Melograno. Una brezza leggera che accende la seduzione goccia dopo goccia. Irresistibile sulla pelle!

Magnolia e Mango

Le note succose del Mango e la delicatezza del fiore di Magnolia formano il connubio perfetto per una fragranza che profuma d’estate. Una melodia dolce e vivace per far sbocciare la spensieratezza sulla pelle.

Gelsomino e Ananas

Le fresche e succose note dell’Ananas stemperate nella dolcezza incantevole del Gelsomino si fondono in una fragranza luminosa come una giornata di sole. Incantevole e inebriante, inonda pelle e sensi di puro piacere.

Orchidea e Cocco

Fragranza dalle note esotiche e avvolgenti per viaggiare con la fantasia. Il Cocco dolce e goloso si sposa magicamente con l’eleganza dell’Orchidea. Un inno all’evasione da assaporare sulla pelle!

Prezzo di riferimento per ognuna: € 19,99

 

Questa voce è stata pubblicata il 10 luglio 2020, in Uncategorized.

Eustachi ora

Anteprima immagine

8 Luglio 2020 SERATA COL PRODUTTORE by EustachiORA
H 18.30 – 21.30

Il periodo durante il lockdown ha trasformato le abitudini di tutti noi, abbiamo vissuto emozioni diverse, in continua evoluzione, in un contesto così importante vogliamo continuare ad investire ed esserci. Ecco allora la prossima proposta del distretto del vino EustachiOra prosegue con la ricerca e la qualità, questa volta vi propone il prezioso vino del territorio tortonese.

Grazie al Consorzio tutela vini colli Tortonesi l’8 Luglio dalle 18,30 alle 21,30 la serata con i produttori, scegli il tuo calice da degustare!

Prenota il tuo tavolo, la promozione un calice €. 5.00 + assaggini offerti dalle enoteche.

DOVE TROVARCI:

BUBU Fiaschettera Toscana Via Eustachi, 16–Tel. 02 9167 5612

Pinot Nero – Brut – RosèCantine Volpi – La Zerba

Cicchetto  Via Hayez, 13 –Tel. 347 503 2081

Derthona Timorasso Riserva 2014 –Cascina I Carpini

La Vineria di Via Stradella – Via Stradella, 4/a –Tel. 02 8907 6506

Terre di Libarna Timorasso spumante – Ezio Poggio

Polpetta D.O.C. Via Eustachi,8 – –Tel. 02 2951 7983

Petit Derthona 2019– Pomodolce

Sapori Solari Cocktail Bistrot – Via Stoppani, 11–Tel. 02 3651 3702

Derthona Timorasso 2017 – Vigneti Repetto

 

Potrete aderire all’offerta anche i giorni successivi, fino ad esaurimento merce.

Risultato immagine per CONSORZIO TUTELA VINI COLLI TORTONESI  logoCONSORZIO TUTELA VINI COLLI TORTONESI

Il vino dei colli tortonesi, 2000 ettari di qualità assoluta. Terre del Campionissimo Fausto Coppi, dove enogastronomia e natura sono protagonisti.Bottiglie già cult, annate longeve e una storia ancora tutta da scrivere. Il Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi, fino al 1999 denominato Ente Vini Colli Tortonesi nel 2014 ottiene l’”Erga Omnes”: è l’ente che rappresenta e tutela gli interessi dei viticoltori tortonesi. In particolare il Consorzio attua un processo di rilancio, valorizzazione e miglioramento del territorio, della produzione vitivinicola locale e di diffusione della Denominazione di Origine, è impegnato nel coordinamento dei soci per gli adempimenti relativi all’applicazione del disciplinare di produzione, nella tutela e vigilanza della denominazione. I Soci sono attualmente 62, compresa la Cantina Sociale di Tortona che rappresenta a sua volta più di 250 produttori.

I LOCALI:

VINERIA DI VIA STRADELLA, Via Alessandro Stradella, 4/A \\ una piccola enoteca, con un meraviglioso cortile, che sembra quasi un rifugio segreto in cui trovare sollievo dalla frenesia della grande città. Un ambiente semplice e curato in ogni dettaglio, con grandi botti per il vino che dominano la sala e creano un’atmosfera intima e familiare, in cui si assaporano lo spirito di un’osteria e l’attenzione e la cura di un’enoteca.

ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio-Ven-Sab 11.30-0.00 // Domenica chiuso

BUBU FIASCHETTERIA TOSCANA, Via Bartolomeo Eustachi, 16 \ Ottima cucina e un’interessante lista dei vini, avvolti dalla tipica atmosfera rilassata e familiare di un’osteria toscana: tanta simpatia, l’inconfondibile accento del proprietario e l’ambiente semplice e curato in ogni dettaglio con personalità.

ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio-Ven 12.00-15.00, 18.00-22.00 // Sab 18.00 – 22.00 // Domenica chiuso

SAPORI SOLARI, via Stoppani 11 \\ Un cocktail bistrot nato dalla passione per il gusto della tradizione, e dalla dedizione alla ricerca di sapori unici. Dietro il bancone e nelle cantine, sono custoditi oltre 40 presidi slow food, una selezione continuamente rinnovata e aggiornata grazie a un lavoro di ricerca e di scoperta costante.

ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio 12.30-15.00, 18.30-1.00 // Ven-Sab 12.30 – 15.00, 18.30-2.00 // Domenica chiuso

POLPETTA DOC, Via Bartolomeo Eustachi, 8 \\ storica vineria milanese con una filosofia semplice: un tagliere di salumi e formaggi, un piatto di polpette, una tartare di manzo, una buona bottiglia di vino, della musica per creare l’atmosfera, un clima rilassato, e soprattutto il desiderio di portare avanti tenacemente quella che il nonno di Marcello chiamava: “civiltà del bere”.

ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio-Ven 17.30-1.00 // Sabato chiuso // Dom 18.00 – 0.00

 

CICCHETTO, Via Francesco Hayez 13 \\ Cicchetto è casa fuori casa. Le materie prime selezionate, arrivano direttamente dal produttore e con vini di piccole cantine, fuori dalla grande distribuzione. In cucina si gioca con i piatti della tradizione italiana, serviti in piccole porzioni, i “cicchetti”.

Questo è un luogo di ritrovo dove ascoltare buona musica, bere e mangiare in compagnia.

Acquisti ai prezzi del produttore, vini, formaggi, birre artigianali e delizie della gastronomia italiana.
ORARI: Lun-Mar-Mer-Gio 15.00-00.30 // Ven-Sab 15.00-01.30 // Dom Chiuso

Il Distretto del Vino EUSTACHIORA
Via Eustachi

Nelle grandi città come Milano, culture diverse si mescolano, si influenzano; sono realtà in continua evoluzione, in cui innovazione e tecnologia diventano protagoniste. Esistono però zone a misura d’uomo, in cui la frenesia della città sembra fermarsi, e il quartiere, i negozi, le strade diventano un’estensione della propria casa.   

Il distretto EustachiORA, nel centralissimo quartiere di Porta Venezia, torna ad essere il teatro della spensieratezza! Arricchisce di eventi il quartiere per renderlo più vivo e partecipato. Unire commercianti e abitanti della zona significa dare un valore aggiunto non solo alla qualità della vita, ma anche al benessere di tutto il quartiere. L’obiettivo è creare azioni condivise, favorire l’incontro, sviluppare una rete capace di facilitare nuovi scambi e relazioni. 

Vivere consapevolmente nella propria città momenti internazionali e non, con lo sguardo e la sensibilità di chi vive quotidianamente la propria zona, con una modalità differente dallo spettatore bensì parte attiva degli eventi cittadini.

Ritornano, “in versione” estiva, le Serate gastronomiche recchesi, le più famose d’Italia. Per l’occasione, straordinarie aperture serali prolungate fino alle ore 21 dei commercianti di Recco

Organizzate dai ristoranti del Consorzio Recco Gastronomica 

con il patrocinio di

Regione Liguria e Comune di Recco

Camera di Commercio di Genova, FIPE Liguria, Confcommercio Genova, FEPAG Genova

E la collaborazione di

Ascom delegazione di Recco, CIV Recco e Pro Loco Recco

Le “Serate”, il cui tradizionale inizio era previsto lo scorso 1°marzo, purtroppo sono state bruscamente interrotte dal fulmine arrivato con l’emergenza epidemiologica COVID-19 e definitivamente troncate dal Decreto del 10 marzo che imponeva la chiusura dei ristoranti alle h 18,00, sostituito subito dopo dal successivo che imponeva la chiusura totale, lasciando i ristoratori recchesi frastornati e depauperati di una loro consuetudine lunga ben 45 anni, tutti gli anni a febbraio a marzo, le loro “Serate”.

Per i ristoratori recchesi la cosa è stata devastante, colti dal repentino stop nel pieno dei preparativi, con gli chef giunti dalle varie parti d’Italia, già nelle cucine recchesi nel pieno delle preparazioni.

La lunga e forzata “pausa”nonostante lo sconforto e l’incertezza dei momenti vissuti, non ha però mai messo in dubbio la ripresa delle loro Serate che vengono riproposte ora in versione estiva, con menù ovviamente diversi da quelli di febbraio e marzo, menù ricchi dei piatti più amati della tradizione con quei prodotti di mare e di terra che tanto caratterizzano la cucina ligure più semplice. Senza dimenticare il piacere di ritornare a vivere i momenti conviviali che i ristoratori recchesi, Vitturin 1860, Manuelina, Da O Vittorio, Alfredo, la Baracchetta, Lino e Da Angelo, da sempre riescono a trasmettere nei loro locali. Tutti ristoranti con ampi spazi che non hanno avuto problemi nell’adeguarsi alle disposizioni per garantire il distanziamento sociale, rivisti e riorganizzati come necessario, alcuni anche con nuovi spazi all’aperto.

In occasione delle serate gastronomiche estive i commercianti di Recco prolungheranno le loro aperture fino alle ore 21, un invito ai partecipanti di arrivare con anticipo in Città e anche ai residenti e turisti di sfruttare le prime ore della sera, al riparo dal caldo del pomeriggio, girovagando lungo le vie e le piazze fra le molte attività commerciali cittadine che da tempo continuano ad essere un punto di riferimento per Genova, da cui dista una ventina di km, e per i turisti in particolare del nord Italia.

 

Ritornano, “in versione” estiva, le Serate gastronomiche recchesi ...

Le Serate gastronomiche recchesi estive

 A luglio

Tutti i venerdì e sabato di luglio Manuelina Ristorante “Cena in terrazza”

Lunedì 20 luglio Storica Focacceria Manuelina

Mercoledì 22 luglio Ristorante Vitturin 1860

Venerdì 24 luglio Ristorante Da Angelo 

Domenica 26 luglio Ristorante Alfredo

Martedì 28 luglio Ristorante Da O Vittorio

Giovedì 30 luglio Ristorante Da Lino 

Ad agosto

Tutti i venerdì e sabato di agosto Manuelina Ristorante “Cena in terrazza”

Lunedì 3 agosto Storica Focacceria della Manuelina

Mercoledì 5 agosto Ristorante da Vitturin 1860

Giovedì 20 agosto Ristorante Da Angelo 

Domenica 23 agosto Ristorante Alfredo

Martedì 25 agosto Ristorante Da O Vittorio

Giovedì 27 agosto Ristorante Da Lino

 

Ritornano, “in versione” estiva, le Serate gastronomiche recchesi ...

Data la particolare situazione, si consiglia sempre la prenotazione.

 

Info: Fb Serate Gastronomiche Recchesi

Questa voce è stata pubblicata il 6 luglio 2020, in Uncategorized.

Benvenuto in Joyá HUB, dove si vola in alto: la location per far prendere il decollo al tuo evento. In via Mecenate, vicino alla Rai, a Sky e al nuovo Gucci Hub. Tra moda e riflettori. Qui si respirano idee, trend, glamour

Visualizza immagine di origineJoyà Hub ha ospitato a fine gennaio l'evento #VitadaFavola con Renato Gervasi - Joyà Designer 😉Ecco l'allestimento reali...

IL TUO EVENTO, LA NOSTRA JOYÀ.

Joyà Hub nasce in Via Mecenate 84, dove tendenze, idee, arte, glamour e creatività si incontrano tra riflettori e moda.

LocationUna antica fabbrica di aeroplani si trasforma in uno spazio dal fascino post-industriale, caratterizzato da elementi tecnologici e dal design contemporaneo, per prendere vita all’insegna della JOYÀ! Ma che cos’è la JOYÀ?

È un inno alla vita e al piacere di viverla! È l’augurio che vogliamo rivogere a ogni cliente che varca la soglia della nostra location. È il dettaglio, l’accento che poniamo su ogni evento che organizziamo e ospitiamo.

JOYÀ HUB è la location perfetta per eventi privati e aziendali, shooting fotografici, sfilate di moda, press day, ecc.Il 2019 si è concluso nel migliore dei modi per Joyà Hub con uno splendido evento targato L'Orèal 😉Due giornate di event...

Per maggiori dettagli: info@joyahub.com