Archivio | 5 marzo 2020

Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte Milano, Palazzo Reale Appartamento dei Principi 6 – 29 marzo 2020

Apre al Apre al pubblico con ingresso libero dal 6 al 29 marzo 2020, la mostra “Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte” nell’appartamento dei Principi di Palazzo Reale, curata da Denis Curti e promossa da Comune di Milano|Cultura, Palazzo Reale e organizzata da Civita Mostre e Musei.

Le oltre 50 foto esposte sono il risultato di un lungo lavoro durato cinque anni, dal 2015 al 2019, dello scrittore e saggista Roberto Cotroneo, che da alcuni anni ha affiancato al suo lavoro di scrittura quello della fotografia, osservando e fotografando il pubblico nei suoi movimenti, nelle posture, nelle espressioni, nella capacità di attraversare gli spazi, le soglie, i luoghi. Da questi scatti è nato prima un libro, “Genius loci”, edito da Contrasto.

Sono tanti e importanti i fotografi che hanno scattato immagini nei musei o nelle gallerie d’arte, ma Cotroneo utilizza un approccio assolutamente originale, ribaltando il rapporto tra opera d’arte e visitatore e sommando il tutto in un’intenzione fotografica.

Come nel teatro dell’arte, protagonista della scena è il pubblico, che interagendo con l’opera d’arte, in sostanza “fa”, crea il museo. Il palcoscenico della rappresentazione si sposta quindi dal piedistallo dell’opera allo spazio abitato dal pubblico, senza il quale il museo perde senso e significato. Una rivoluzione copernicana della concezione museale, che classicamente immagina gli spazi espositivi come luoghi perfetti, con un pubblico che guarda le opere.

Le fotografie di Cotroneo invece invitano il visitatore in una sorta di teatro in cui gli attori entrano sul palcoscenico dell’arte: il baricentro si sposta, e avremo un pubblico che osserva un pubblico.

“Queste fotografie di Roberto Cotroneo assomigliano a un lungo abbraccio e l’effetto, è quello di chi è riuscito a definire un contesto, lontano dalla documentazione e a favore delle emozioni. Penso che in questi scatti ci sia una notevole quantità umana. Ci sono armonia e poesia, silenzio e passione, talento e competenza. Roberto, da grande narratore di storie quale è, riesce a mettere in immagine la differenza tra il vedere e il guardare, tra il sentire e l’ascoltare, tra il nutrirsi e il gustare. Il suo, più che un reportage, sembra un esercizio militante dedicato alla resistenza della memoria”, afferma Denis Curti.

“In questo teatro dell’arte su cui ho lavorato per cinque anni, tra il 2015 e il 2019, c’è la storia, ci sono le linee, c’è l’attesa, l’osservazione dei movimenti, spesso c’è lo spazio. Ma è come scommettere contro le opere. Si tratta di riportare al centro, come un evento irripetibile, un visitatore che non si somma agli spazi ma ora cambia le regole: un capovolgimento. L’opera, il capolavoro artistico, è diventata un pubblico che vuole nuovi attori sul palcoscenico del suo teatro. Un paradosso, un capovolgimento, in questo nostro tempo nuovo”, dichiara Roberto Cotroneo.

Questa voce è stata pubblicata il 5 marzo 2020, in Uncategorized.

Viaggio oltre le tenebre.Tutankhamon Real Experience®Milano, Palazzo Reale 5 marzo – 14 giugno 2020

Promossa da Comune di Milano|Cultura, Palazzo Reale, Civita Mostre e Musei e Laboratoriorosso, la mostra Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon RealExperience®a Palazzo Reale a Milano dal 5 marzo al 14 giugno 2020, è un’esperienza coinvolgente e, in parte, immersiva, per raccontare il viaggio “oltre le tenebre” del più famoso dei faraoni e illustrare la concezione dell’aldilà degli antichi egizi, con una selezione di preziosi oggetti originali tra i quali la statua del dio Amon, con i tratti somatici del giovane Tutankhamon. Accanto a reperti significativi sono allestite grandi proiezioni immersive accompagnate da musiche originali e da un coinvolgente percorso narrativo fondato su un solido impianto egittologico che si avvale della consulenza di un prestigioso Comitato Scientifico, presieduto da Miroslav Barta e composto da Zahi Hawass, Christian E. Loeben, Liam McNamara e Gabriele Pieke.

Risultato immagini per Viaggio oltre le tenebre.Tutankhamon Real Experience®Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon RealExperience® affronta il tema del mistero della morte e della vita oltremondana restituendogli la complessità e la pluralità che caratterizzarono la civiltà egizia. Il visitatore si troverà di fronte ad una concezione innovativa di una civiltà di cui si ritiene a torto di conoscere molti aspetti e avrà modo di scoprire quanto il pensiero occidentale le sia debitrice, grazie all’utilizzo di due diversi linguaggi espositivi che raccontano il viaggio oltre le tenebre del faraone e dei suoi sudditi. Dopo un suggestivo video introduttivo, la sezione archeologica, con opere selezionate da Francesco Tiradritti e allestita su progetto di FC Confalonieri descrive le credenze oltremondane degli egizi attraverso gli oggetti ritenuti necessari per la sopravvivenza ultraterrena, concepita come un proseguimento di quella quotidiana. I monumenti e gli oggetti antichi possono essere ammirati per il loro significato storico e artistico, ma anche come testimonianze delle aspettative e dei timori, non troppo dissimili dai nostri, che persone vissute migliaia di anni fa provavano davanti al mistero dell’ignoto.

I reperti che sono esposti provengono soprattutto dalle Collezioni civiche milanesi e dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Per la prima volta è riunito il cosiddetto “Corredo Busca”, che comprende la mummia e il sarcofago, conservati nelle Collezioni civiche, e un interessantissimo papiro lungo 7 metri, databile alla XIX-XX dinastia, recuperato poco prima del 1850 dal marchese Carlo Busca nel corso dei suoi scavi e conservato nell’Archivio dell’Ospedale Maggiore di Milano. In mostra sono esposti anche diversi reperti provenienti da collezioni private.

Tra i reperti esposti, è particolarmente importante la splendida statua del dio Amon, con le sembianze del giovane Tutankhamon, concessa in prestito dalla Fondazione Fritz Beherens e dal Museo August Kestner di Hannover. Mirabili sono inoltre le due teste di figurine funerarie attribuibili alla controversa figura del sovrano Akhenaton (1350 -1333 A.C.), padre di Tutankhamon e a cui si deve una riforma religiosa da molti considerata la prima forma di credo monoteista della storia. Sarà visibile inoltre, un raro frammento di rilievo proveniente dalla mastaba di Seshemnefer (VI) Heba (VI Dinastia, regno di Djedkara Isesi; 2388 – 2356 a.C.), a Saqqara. La brillantezza dei colori conservatisi ancora oggi restituisce appieno la magnificenza e il fascino dell’arte austera e delicata del periodo.

Dopo l’esposizione dei reperti antichi, illustrati in un agile catalogo edito da Laboratoriorosso e curato da Francesco Tiradritti, la mostra diventa interamente multimediale, articolata in due diversi ambienti: nel primo, grazie alle straordinarie immagini giunte fino a noi, il visitatore può ripercorrere i tratti distintivi della civiltà che si è affermata per millenni sulle rive del Nilo, partendo da Tebe per poi addentrarsi nella Valle dei Re. È quindi guidato da Howard Carter alla scoperta della tomba di Tutankhamon e del suo straordinario corredo funerario. In un secondo ambiente immersivo sarà lo stesso Tutankhamon a guidare il visitatore nel viaggio attraverso la notte, per conquistare l’immortalità.

L’esperienza multisensoriale è costruita con immagini e animazioni che provengono anche da tombe e oggetti di altre epoche della storia egizia. Il percorso assume di conseguenza un valore assoluto nell’universo dell’Egitto faraonico, rappresentando il viaggio di tutti i predecessori e i successori di Tutankhamon. Il perpetuo attraversamento delle regioni oscure era sentito come un obbligo per il sovrano che sacrificava la propria resurrezione per salire sulla barca solare in modo da consentire all’alba di ripetersi perpetuo giorno dopo giorno. Le dodici ore della notte erano irte di pericoli che potevano essere superati soltanto con l’incarnazione del dio sole Ra con il sovrano dei morti Osiride.

Per favorire la visita di un pubblico internazionale tutto l’audio di mostra, sia nella parte archeologica che nelle sale immersive è in italiano, inglese, francese e tedesco.

Allo stesso tema sviluppato nella parte multimediale della mostra è dedicato uno straordinario volume illustrato, edito da Taschen a cura di Sandro Vannini con la collaborazione di Mohamed Megahed.

Per iniziativa del Comune di Milano|Cultura, Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon RealExperience® è collegata alla importante mostra allestita nel Civico Museo Archeologico di Milano dall’ 11 marzo al 20 dicembre 2020, dal titolo Sotto il cielo di Nut. Egitto divino, che intende illustrare il significato delle immagini divine e la relazione tra l’uomo e il divino, nella vita quotidiana e nell’Aldilà dell’antica civiltà nilotica.

Questa voce è stata pubblicata il 5 marzo 2020, in Uncategorized.

BOTTEGA VERDE: LINEA COLLAGEN SUPREME

Un vero e proprio concentrato antirughe ad effetto elasticizzante che assicura una pelle “come nuova”. Si chiama Collagen Supreme ed è la nuova linea firmata Bottega Verde.

La linea è a base di fiore di Melograno, da cui viene estratto un principio funzionale in grado di promuovere la sintesi di Collagene e di diminuirne la degradazione. Il principio attivo utilizzato, “Colla-gain®”, gioca un ruolo primario nel promuovere la giovinezza della pelle, migliorando inoltre la luminosità dell’incarnato.

L’utilizzo combinato di Crema viso giorno e notte e Siero contorno occhi e labbra si è rivelato ideale per il trattamento delle impurità (con una riduzione di circa il 42%). Non solo, test clinici strumentali rilevano un miglioramento anche della compattezza (+16,31%) e del microrilievo (+ 11,92%) cutaneo, dunque un miglioramento anche nell’omogeneità del derma (+ 11,85%).

Crema viso antirughe ed elasticizzante effetto “pelle nuova” con Colla-Gain® a base di fiore di Melograno e olio di Nocciolo (50 ml) per pelli miste o grasse

E’ una crema antietà che agisce sulla prevenzione dell’invecchiamento della pelle contrastando i primi segni di rilassamento cutaneo. Il Collagene viene naturalmente prodotto dalla nostra pelle, ma con l’età inizia a diminuire, causando perdita di tonicità. Un prodotto che migliora l’elasticità e la compattezza della pelle e contemporaneamente agisce sull’aspetto della grana della pelle mista. La sua texture confortevole non unge, per prolungare la freschezza dell’incarnato.

Prezzo: € 37,99

Crema viso antirughe ed elasticizzante effetto “pelle nuova” con Colla-Gain® a base di fiore di Melograno e olio di Nocciolo (50 ml) per pelli normali o secche

Una crema antietà che lavora sulla prevenzione dell’invecchiamento della pelle, contrastando i primi segni di rilassamento cutaneo e agisce positivamente sulla produzione di Collagene. Giorno dopo giorno scoprirai un effetto “pelle nuova”: più tonica, compatta e rivitalizzata. Inoltre, l’utilizzo combinato di Crema viso giorno e Balsamo notte ha rilevato un aumento dell’idratazione cutanea nelle pelli secche (+ 44%). L’Olio di Enotera, ricavato dai semi del fiore di Enotera, il “fiore della bellezza“, è un olio particolarmente adatto per combattere l’invecchiamento cutaneo, svolgendo attività emolliente, antiossidante, nutriente e idratante.

Prezzo: € 37,99

Crema balsamo notte, antirughe ed elasticizzante effetto “pelle nuova” con Colla-Gain® a base di fiore di Melograno e olio di Camelia (50 ml) per tutti i tipi di pelle

Questo trattamento intensivo agisce durante il riposo notturno per contrastare l’invecchiamento della pelle e i primi segni di rilassamento cutaneo. Ne migliora l’elasticità, la luminosità e la tonicità, agendo positivamente sul Collagene grazie alla presenza dell’estratto di Fiore di Melograno e dell’olio di Camelia, ricco di antiossidanti. La sua texture innovativa, ultra-fondente e nutriente dona una sensazione di benessere istantaneo e prolungato, per una pelle perfetta già al risveglio.

Prezzo: € 37,99

Gel detergente struccante, effetto “pelle nuova” con Colla-Gain® a base di fiore di Melograno (150 ml) per tutti i tipi di pelle

Bottega Verde Linea Collagene SupremeDelicato gel-scrub con microgranuli biodegradabili che esfoliano la pelle con estrema delicatezza lasciandola levigata, luminosa e rivitalizzata. La sua speciale formula in gel elimina con un semplice gesto impurità e tracce di trucco. I microgranuli 100% di origine naturale svolgono un’azione esfoliante che rinnova la pelle con dolcezza ed elimina le cellule morte. Arricchito con Colla-Gain® a base di fiore di Melograno, lascia la pelle detersa mantenendola morbida ed elastica.

Prezzo: € 18,99

Siero antirughe ed elasticizzante, effetto “pelle nuova” con Colla-Gain® a base di fiore di Melograno e Caffeina (10 ml) contorno occhi e labbra

Bottega Verde Linea Collagene SupremeUn siero leggero, fresco e di rapido assorbimento, formulato per migliorare l’elasticità e la compattezza della delicata zona intorno agli occhi e alle labbra, grazie all’estratto di Melograno che agisce positivamente sulla formazione di Collagene. Un alleato piccolo, ma potentissimo che aiuta a contrastare borse e occhiaie donando freschezza allo sguardo grazie alla presenza di Caffeina. Applicazione dopo applicazione l’aspetto della pelle intorno alle labbra migliora, mentre lo sguardo risulta più fresco e giovane.

Contiene il 97% di ingredienti di origine naturale.

Prezzo: € 26,99

INNOVAZIONE MAKE-UP di BOTTEGA VERDE: COLLAGEN SUPREME Rossetto intenso

Bottega Verde Linea Collagene SupremeRistrutturante, protettivo, idratante con Vitaskin E, è un nuovo concetto di rossetto che dona alle labbra colore intenso e, allo stesso tempo, svolge un’azione ristrutturante, protettiva e idratante. La texture, ricca e cremosa, è molto piacevole da stendere e con un effetto “sensoriale” sulle labbra. La formula contiene Vitaskin E, un derivato dall’olio di semi di Lampone, che stimola la sintesi di Collagene. Il risultato? labbra morbide, colore intenso e finish luminoso, comfort e idratazione per un make-up intensamente seducente!

DISPONIBILE IN 12 COLORI: Rosa Nude, Velluto, Rosa Fragola, Nude, Fucsia, Rosso, Rosewood, Ciliegia, Malva, Paprika, Terracotta, Uva nera

Prezzo: € 21,99

FORMULE DERMATOLOGICAMENTE TESTATE

Per informazioni su tutti i prodotti Bottega Verde visitare il sito www.bottegaverde.it

Questa voce è stata pubblicata il 5 marzo 2020, in Uncategorized.