Archivio | 10 febbraio 2020

Ghost

Tratto dall’omonimo film della Paramount Pictures scritto da Bruce Joel Rubin

SHOW BEES in collaborazione con Colin Ingram e Hello Entertainment firma la nuova produzione internazionale di Ghost Il Musical in contemporanea per l’Italia e la Spagna.

Un racconto senza tempo, un’appassionante storia d’amore che ha commosso più di una generazione, capace di rendere percettibili i sentimenti e i comportamenti umani: amore, inganno, ironia, amicizia e avidità sono le fondamenta di quello che può essere definito il musical sensoriale e fantasy per eccellenza.

Trasposizione fedele del cult movie degli anni 90 e vincitore di un Golden Globe (miglior attrice non protagonista) e due premi Oscar® (miglior sceneggiatura e miglior attrice non protagonista), Ghost Il Musical è adattato per il teatro dallo stesso sceneggiatore originale, Bruce Joel Rubin.

L’impianto narrativo, seppur cinematografico, sposa appieno le regole dettate dal teatro e dal musical: le vite di Sam (Mirko Ranù) banchiere di New York e Molly (Giulia Sol), giovane artista, vengono sconvolte dall’omicidio di lui. Ma Sam si ritrova fantasma e per manifestarsi a Molly si serve della truffaldina medium Oda Mae (Gloria Enchill). I due cercano di convincere Molly dell’esistenza di una vita ultra terrena e insieme riusciranno a smascherare il mandante dell’omicidio di Sam. A tenere legate le vite dei protagonisti è la lotta tra il bene e il male, dove l’amore vincerà su tutto.

La regia e la scenografia sono affidate a Federico Bellone firma prestigiosa che ha contribuito al trionfo di grandi musical sia a livello nazionale che internazionale. Tra i successi che portano il suo nome Mary Poppins, Fame, West Side Story, The Bodyguard-Guardia del corpo, Dirty Dancing, Newsies, A qualcuno piace caldo. La regia associata e la coreografia sono di Chiara Vecchi.

La grande spettacolarità degli effetti speciali, tra le caratteristiche principali sia del film che del musical vede la collaborazione di Paolo Carta, brillante illusionista, che ha già firmato musical di grande successo come Mary Poppins.

La colonna sonora, pop-rock e ballabile al tempo stesso, è arrangiata da due big della musica internazionale: Dave Stewart ex componente degli Eurythmics e Glen Ballard tra gli autori della musicista canadese Alanis Morissette. Fiore all’occhiello l’indimenticabile brano Unchained Melody dei The Righteous Brothers, sottofondo musicale di una delle scene più emozionanti e copiate del panorama cinematografico e teatrale internazionale degli ultimi trent’anni.

Sui palchi italiani il volto del coraggioso Sam è di Mirko Ranù. A interpretare Molly con la sua freschezza e dolcezza, la giovane e promettente Giulia Sol e nei panni della carismatica Oda Mae, Gloria Enchill cantante dall’anima soul. Nei panni dell’avido e spietato Carl, l’attore Thomas Santu.

Ghost Il Musical è uno spettacolo che vi lascerà nel cuore la più grande delle emozioni, quella che solo un’importante storia d’amore può dare!

Questa voce è stata pubblicata il 10 febbraio 2020, in Uncategorized.

Apre “ARCANO”, grandi sapori di terra nel centro di Milano

9D5A4357-ALTA.jpgUn luogo dove sognare, desiderare, un luogo che trasporta in un’atmosfera assolutamente unica, sembra quasi di entrare in un piccolo borgo nel centro di Milano. Balconcini interni, piazze di paese sulle pareti, Arcano apre le sue porte nella splendida zona di Corso Vercelli.

Ristorante, Bistrot, cocktail bar, piano bar, un concept che abbraccia i momenti delle prime ore della sera fino a tarda notte. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Gerry Scarpone, già conosciuto nella metropoli milanese grazie al Caveau di Largo Cairoli, noto per un caratteristico giardino verticale e l’assidua frequentazione di personaggi dello spettacolo. Gli eleganti e raffinati interni sono stati curati dalla designer Nazli Niky, supportata da uno scenografo teatrale che ha ricostruito nella sala di ingresso dei veri e propri balconi e, grazie ad una particolare carta da parati 3D, delle piazze di paese.9D5A4416-ALTA.jpg

Cucina mediterranea con una forte prevalenza di piatti di terra, soprattutto alla griglia, dove le protagoniste saranno soprattutto carni di grande qualità come il Marango, una carne molto marezzata di vacche allo stato brado, alimentate con semi di lino, melassa di barbabietola e grassi vegetali; la Danish Crown, poco conosciuta, tenera e sapida, molto indicata per un pubblico femminile; la Angus Aberdeen a pelo rosso, nota per essere la carne della famiglia reale inglese e la Pezzata Rossa extra marezzata allevata in Friuli. Il menù sarà supervisionato e firmato dallo chef Misha Sukyas, neo conduttore del programma televisivo “Camionisti in Trattoria”.

La direzione del locale è affidata a Francesco Buzzi, persona esperta nel mondo della ristorazione con diversi ruoli, sarà affiancato nella zona bar da Michele Baldi, giovane bartender con esperienze nei migliori locali di Ibiza e Formentera. L’aperitivo ed il dopocena sarà caratterizzato da cocktail classici, originali rivisitazioni e vini al calice anche di grandi prestigio con l’accompagnamento di piccoli piatti per stuzzicare e da condividere. Da non dimenticare l’intrattenimento con musica dal vivo ed il piano bar tutti i giorni.

Apertura 11 Febbraio 2020.

Arcano
viale San Michele del Carso, 7 – Milano
+39 0248519944
Aperto tutti i giorni
arcano milano.it /info@arcanomilano.it
Facebook @Arcano_milano
Instagram @arcano_milano

Questa voce è stata pubblicata il 10 febbraio 2020, in Uncategorized.